Borse 18 novembre. Il vaccino porta gli indici del Vecchio Continente in positivo. Piazza Affari ha guadagnato lo 0,8 per cento.

MILANO – Borse 18 novembre. Andamento a due velocità per i mercati del Vecchio Continente in questa giornata. Inizio difficile per l’aumento dei contagi registrati in tutto il mondo. Il cambio di ritmo è arrivato nel pomeriggio dopo le notizie sui vaccini.

Una spinta destinata a durare per poco. L’aumento dei contagi, infatti, continua a pesare (e non poco sui listini). E le ultime due sedute della settimana rischiano di essere ancora una volta in rosso.

Borse 18 novembre

La chiusura in rosso di Wall Street ha portato a terminare la sessione in negativo Tokyo. L’indice giapponese ha lasciato per strada l’1,1%. Andamento positivo, invece, per Shanghai (+0,22%) e Hong Kong (+0,36%).

Come detto, il Vecchio Continente aveva aperto in rosso. Le notizie sui vaccini hanno portato i mercati in positivo. La migliore è stata, come nei giorni scorsi, Milano con un guadagno dello 0,8%. Una crescita più lieve per Parigi (+0,52%), Francia (+0,5%) e Londra (+0,3%).

Grafico Borsa
Grafico Borsa

Alla chiusura dei mercati del Vecchio Continente, il Dow Jones guadagna lo 0,3%, mentre il Nasdaq resta invariate. Un andamento cambiato nelle seconda parte della sessione. Il primo indice ha lasciato per strada l’1,16% e il secondo lo 0,82%.

I mercati in tempo reale

Spread sotto i 120 punti base

Lo spread è ritornato sotto i 120 punti base dopo l’apertura in rialzo. Il rendimento del decennale è dello 0,6%. Per quanto riguarda le materie prime, il prezzo del petrolio è ritornato a crescere. Chiusura a +1,5% per il Wti, con scadenza a dicembre, a poco meno di 42 dollari al barile. L’oro ha perso lo 0,33% a 1.879,20 dollari.

Un andamento che continua ad essere collegato al coronavirus. Nei prossimi giorni possibile un nuovo crollo, ma molto dipenderà dai numeri dei contagi in tutto il mondo. E le speranze non sembrano essere rosee.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
borse 18 novembre economia Piazza Affari Wall Street

ultimo aggiornamento: 18-11-2020


Il mercato delle auto si ferma in Italia. Le associazioni: “Rinnovare gli incentivi”

Il Boeing 737 MAX torna a volare dopo due incidenti e 20 mesi a terra