Borse 22 marzo, Piazza Affari guadagna lo 0,26 per cento. Lo spread chiude intorno ai 96 punti.

MILANO – Borse 22 marzo. Una prima seduta primaverile per i mercati internazionali. I timori di un possibile lockdown ha portato i listini a ribasso, ma con il passare delle ore la speranza di una ripresa nelle prossime settimane dell’economia ha portato gli indici in rialzo.

In serata, inoltre, è arrivato il via libera della Consob all’offerta dell’opa lanciata da Credit Agricole Italia su Creval. Come riportato dall’Ansa, il periodo di adesione all’offerta avrà inizio il 30 marzo e durerà fino al 21 aprile.

Borse 22 marzo, Piazza Affari in rialzo

La settimana di Piazza Affari è iniziata nel migliore dei modi. Nonostante un inizio difficile, Milano è riuscito a guadagnare lo 0,26%. La maglia rosa di questa seduta è stata Londra con un rialzo dello 0,34%. Bene anche Francoforte (+0,21%), mentre in flessione Parigi che ha perso lo 0,42%.

Andamento contrastato anche in Asia. L’unica a chiudere in positivo è stata Shanghai (+1,14%). In netta flessione, invece, Tokyo (-2,07%). Male anche Seul (-0,13%) e Hong Kong (-0,27%). Un trend che potrebbe cambiare nella seconda seduta della settimana. Il Nasdaq, infatti, ha guadagnato l’1,23%. In rialzo anche il Dow Jones con un guadagno dello 0,23%.

Wall Street
Wall Street

I mercati in tempo reale

Spread stabile, euro leggermente in rialzo

Per lo spread una giornata stabile. Il differenziale ha chiuso in area 96 punti, con il rendimento del decennale dello 0,645%. Andamento in leggero rialzo rispetto alla scorsa settimana. La moneta europea è passata di mano a 1,193 dollari e 129,71 yen.

Per quanto riguarda il petrolio, il prezzo del gregge ha continuato la sua flessione iniziata nella scorsa settimana. Il contratto Wti, in scadenza a maggio, ha registrato una chiusura intorno ai 61,18 dollari al barile. Il Brent si è posizionato intorno a 64,19 dollari. Un trend destinato a cambiare nei prossimi giorni soprattutto in caso di una riduzione delle restrizioni in tutto il mondo.


Lockdown di Pasqua, Assoturismo: “Calo di fatturato di 1,4 miliardi”

Powell (Fed): “Sosteniamo ripresa, condizioni migliorate ma ci sono ancora persone in difficoltà”