Borse 25 settembre 2020, i listini europei chiudono in rosso per la paura di un ritorno dei contagi.

MILANO – Borse 25 settembre 2020. Chiusura in rosso per i listini in questa settimana molto difficile per i mercati. A pesare il timore di un nuovo lockdown con i contagi che continuano ad essere molto alti in quasi tutto il Vecchio Continente.

Borse 25 settembre, Piazza Affari apre in rosso

Dopo un’apertura debole, i listini sono crollati. L’unica a tenere è stata Londra che ha guadagnato lo 0,34%, recuperando (in parte) quanto perso nella seduta di giovedì. Il più pesante è stato Francoforte che ha lasciato per strada l’1,7%. Rosso di 1,1%per Milano mentre Parigi ha fatto leggermente meglio con una perdita dello 0,66&%

Chiusura in rialzo per gli indici asiatici, spinti da Wall Street. Tokyo ha guadagnato lo 0,51% e Seul lo 0,57%. In negativo, invece, Hong Kong (-0,35%) e Shanghai (-0,17%).

La settimana è terminata in positivo, invece, per Wall Street. Il Nasdaq il migliore con un progresso del 2,26% mentre il Dow Jones ha registrato un verde di +1,34%. Risposta positiva alle intenzioni dei democratici che stanno lavorando a un nuovo pacchetto di stimoli che dovrebbe essere da 2.400 miliardi di dollari.

Wall Street
Wall Street

Lo spread chiude la settimana in rialzo

Dopo una prima parte di settimana in discesa, lo spread è ritornato sopra i 140 punti. In questo venerdì la chiusura è avvenuta a 142 rispetto ad una apertura fatta a 138 con il decennale italiano allo 0,89%. L’euro è passato di mano a 1,1619 dollari e 122,71 yen. Piccolo calo per la moneta europea che continua a temere un possibile ritorno di una seconda ondata e, di conseguenza, un nuovo lockdown.

Per il petrolio nuova giornata complicata con il greggio a New York che ancora una volta è scambiato sotto i 40 dollari al barile. Anche in questo caso il coronavoris continua a pesare sull’andamento.

I mercati in tempo reale

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
borse 25 settembre economia Piazza Affari Wall Street

ultimo aggiornamento: 25-09-2020


Ue approva sostegni Sure (come funziona). All’Italia 27 miliardi

Firmata l’intesa con la Nasa, l’Italia sulla Luna nel 2024