Borse 27 maggio. Piazza Affari chiude in positivo. Cresce la fiducia dei consumatori.

MILANO – Borse 27 maggio. E’ stata una giornata contrastata per i mercati. A sorridere, però, è Milano che si conferma la migliore di questa seduta. Una spinta per Piazza Affari che potrebbe essere arrivata anche dagli ultimi dati Istat sulla fiducia dei consumatori. Come precisato da La Repubblica, c’è stata una crescita importante con l’indice che si è avvicinato a quello di febbraio 2020.

Una fotografia che sembra dovuta alle riaperture e al calo dei contagi. Un quadro sicuramente importante e destinato a migliorare in futuro anche per l’avanzamento delle vaccinazioni.

Borse 27 maggio, Piazza Affari in positivo

I dati Istat potrebbero aver consentito a Piazza Affari di chiudere in positivo. Milano, la migliore della sessione, ha guadagnato l’1,12%. L’altro indice in positivo è Parigi con un +0,69%. Mentre è stata una chiusura in rosso per Francoforte (-0,29%) e Londra (-0,07%).

La giornata dei mercati si era aperta con un andamento misto in Asia. L’unico indice a registrare una chiusura in positivo è stato Shanghai con un guadagno dello 0,44%. In rosso, invece, Hong Kong (-0,29%), Seul (-0,09%) e Seul (-0,13%). Un trend che potrebbe essere confermato anche nell’ultima seduta della settimana. Il Nasdaq, infatti, ha perso lo 0,01%, mentre il Dow Jones ha guadagnato lo 0,41%.

Wall Street
Wall Street

I mercati in tempo reale

Spread stabile, euro in rialzo

Continua il cammino stabile per lo spread. Il differenziale ha chiuso in area 110 punti. In rialzo, invece, l’euro. La moneta europea è passata di mano a 1,2201 dollari e 133,84 yen. Per quanto riguarda il capitolo materie prime, lo sguardo era rivolto al petrolio. Il contratto Wti, in scadenza a luglio, ha registrato una crescita dello 0,60% chiudendo a 66,62 dollari al barile. Bene anche il Brent con un guadagno dello 0,38% a 69,13 dollari.

In aumento anche l’oro. Il metallo prezioso con consegna ad agosto è scambiato a 1906,10 dollari l’oncia (+0,12% rispetto alla giornata di mercoledì).


Alitalia, stipendi di maggio in ritardo

Alitalia, i biglietti venduti non saranno validi per Ita