Borse 3 maggio, Milano guadagna l’1,15 per cento. Lo spread si avvicina ai 110 punti.

MILANO – Borse 3 maggio. E’ stata una prima giornata dei mercati in positivo. Gli allentamenti delle misure potrebbero portare ad una ripresa dei mercati dopo un periodo molto complicato per la pandemia. I dati positivi arrivano anche dal Pmi manifatturiero.

L’indice dell’Eurozona è salito dai 62,5 di marzo ai 62,9 punti di aprile. Un rialzo che non era mai stato raggiunto fino ad oggi. Molto positivo anche il dato dell’Italia passato da 59,8 a 60,7 punti. Anche in questo caso è stato registrato un livello più alto da quando è iniziato questa indagine.

Borse 3 maggio, Milano in positivo

La giornata dei mercati si è aperta in positivo per Milano. Piazza Affari è stata la Maglia Rosa di questa seduta con un guadagno dell’1,15% rispetto alla chiusura di venerdì. Da registrare anche una crescita importante anche per Francoforte e Parigi. I due indici hanno guadagnato rispettivamente lo 0,75% e lo 0,61%. Londra, invece, era chiusa per festività.

Chiusura in negativo in Asia. Tokyo ha lasciato lo 0,83%. Male anche Hong Kong (-1,32%), Seul (-0,66%) e Shanghai (-0,81%). Un trend che potrebbe essere confermato anche nella seconda seduta della settimana. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,70%, mentre il Nasdaq ha lasciato per strada lo 0,48%.

Wall Street
Wall Street

I mercati in tempo reale

Spread in rialzo

La settimana dello spread si è aperta in positivo. Il differenziale ha chiuso in area 109, con il rendimento decennale che si è stabilizzato allo 0,88%. In crescita anche l’euro. La moneta europea è passata di mano a 1,2074 dollari e 131,54 yen. Da registrare, inoltre, un nuovo boom dell’Etherum. La criptovaluta per la prima volta in assoluto ha superato i 30mila dollari.

Per quanto riguarda le materie prime, il petrolio ha registrato un guadagno rispetto all’ultima seduta. Il contratto Wti, in scadenza a giugno, ha ottenuto un rialzo dell’1,56% a 64,57 dollari. Anche il Brent in positivo con un guadagno dell’1,39% a 67,69 dollari.


Bill Gates e Melania annunciano il divorzio

Decreto Sostegni Bis, stop al canone RAI. Chi è esentato dal pagamento