Anthony Joshua conserva la cintura dei pesi massimi. A Wembley il pugile inglese batte al terzo round il russo Alexander Povetkin.

WEMBLEY (LONDRA) – Nuovo fine settimane di grande boxe. A Wembley ben 80 mila persone hanno assistito all’ennesimo trionfo del loro idolo Anthony Joshua. Il britannico è riuscito a conservare la cintura dei pesi massimi battendo al 7° round il russo Alexander Povetkin.

Incontro quasi a senso unico con la supremazia del boxeur britannico ma di origine nigeriane che è stata netta sin dal primo round. Match sempre in controllo con il russo che ha provato a reagire ma i colpi presi sono andati quasi tutti a segno. Il destro decisivo è andato a segno al sesto round quando il suo avversario è rimasto stordito. In quello successivo Joshua ne ha approfittato per mandarlo definitivamente k.o. e conquistare ancora una volta la cintura dei pesi medi.

Boxe, Anthony Joshua re dei pesi massimi: ecco i prossimi obiettivi

Anthony Joshua non ha nessuna intenzione di fermarsi e vuole continuare la sua imbattibilità che al momento è ferma a 22. Possibile una sfida contro Denotay Wilder che detiene la fascia dei pesi massimi della WBC. Al momento non c’è nessun match in programma visto che a dicembre lo statunitense affronterà Tyson Fury ma non è escluso che il vincente prima o poi combatterà contro il britannico.

Per Joshua ora un periodo di allenamento fino ad aprile 2019 quando sarà chiamato a difendere ancora una volta la cintura dei pesi massimi contro Dylan White, già sconfitto in precedenza. Il luogo dell’incontro? Naturalmente Wembley.

Di seguito il video con gli highlights della sfida di Wembley

https://www.youtube.com/watch?v=fyEXAci-Zvk

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ConiNews/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Anthony Joshua boxe pesi massimi Wembley

ultimo aggiornamento: 23-09-2018


MotoGP, Márquez vince ad Aragón. Sul podio Dovizioso e Iannone

Alex Zanardi inarrestabile: record mondiale nel triathlon