La bozza del calendario di Formula 1: doppio appuntamento in Austria e Gran Bretagna.

ROMA – E’ stata pubblicata la bozza del calendario di Formula 1. La Liberty Media insieme alla Fia è al lavoro per cercare di salvaguardare la stagione. Si tratta di un programma molto ampio (19 gare in programma) che dovrà essere confermato nelle prossime ore visto che l’emergenza coronavirus rende tutto in forse.

Molto probabilmente tutte le gare si svolgeranno senza pubblico anche se in questo caso dipenderà dall’andamento del Covid-19 nelle prossime settimane.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Apre l’Austria, chiude Abu Dhabi

La stagione di Formula 1 dovrebbe essere aperta in Austria con un doppio appuntamento come in Gran Bretagna con Silverstone che è destinato ad ospitare due volte il circus.

Ungheria, Spagna e Belgio, secondo la bozza, precedono Monza che è in programma il 6 settembre. Una gara che gli organizzatori sperano di poter disputare con il pubblico anche se le porte chiuse restano le favorite. Azerbaijan e Russia dovrebbero chiudere il mese di settembre. A ottobre Cina, Giappone e Usa saranno le gare di ottobre mentre un novembre pieno con Messico, Brasile, Vietnam e Bahrain. Proprio quest’ultimo appuntamento aprirà dicembre mentre l’ultima gara è in programma ad Abu Dhabi per la conclusione di un campionato che si preannuncia molto combattuto. E la corsa del 13 dicembre coinciderà anche con l’addio di Sebastian Vettel alla Ferrari dopo diverse stagioni.

Sebastian Vettel
Monza 06/09/2019 – prove libere F1 / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Sebastian Vettel

Formula 1, la bozza del calendario

Di seguito la bozza del calendario di Formula 1 che potrebbe essere confermata nelle prossime settimane:

5 luglio – Austria
12 luglio – Austria
26 luglio – Gran Bretagna
2 agosto – Gran Bretagna
9 agosto – Ungheria
23 agosto – Spagna
30 agosto – Belgio
6 settembre – Italia
20 settembre – Azerbaijan
27 settembre – Russia
4 ottobre – Cina
11 ottobre – Giappone
25 ottobre – Stati Uniti
1° novembre – Messico
8 novembre – Brasile
22 novembre – Vietnam
29 novembre – Bahrain
13 dicembre – Abu Dhabi

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 16-05-2020


Dl rilancio, come funziona e come si richiede il bonus mobilità

Per Fca un prestito garantito dallo Stato? Ci sono nodi da sciogliere e polemiche