La bozza del decreto agosto: stop ai licenziamenti e proroga della cassa integrazione

ROMA – Il Governo è al lavoro al decreto agosto e, dalla prima bozza anticipata dall’Ansa, ci dovrebbero essere nel provvedimento diverse misure dedicate ai lavoratori e agli imprenditori.

Decreto agosto, le misure per imprenditori e lavoratori

Come anticipato in più di un’occasione dagli stessi esponenti del Governo, nel provvedimento dovrebbero entrare sia la proroga dello stop ai licenziamenti fino che quella della cassa integrazione per altre 18 settimane da utilizzare entro la fine dell’anno.

Due misure che avranno alcune eccezioni. La prima non vale in caso di fallimento o cessazione dell’attività. La seconda, invece, potrà essere utilizzata per chi ha già usufruito dei periodi previsti pagando il 9% della retribuzione totale con il fatturato del 20%. Previsto l’azzeramento dei contributi previdenziali per chi decide di assumere a tempo indeterminato fino al 31 dicembre 2020.

Nel provvedimento, inoltre, è prevista la proroga dei contratti a termine fino al 31 dicembre 2020.

Il Reddito di emergenza

Nel decreto agosto dovrebbe essere contemplata anche una nuova quota del Reddito di emergenza che dovrebbe portare a 400 euro per le famiglie in difficoltà. Stando alla bozza del decreto la richiesta potrà essere avanzata fino al prossimo 15 ottobre.

Soldi euro
Soldi euro

Le altre misure

Il Governo nel decreto dovrebbe inserire anche la conferma dei bonus per i lavoratori stagionali delle terme e del turismo e per quelli dello spettacolo. Previsto anche un aiuto per alcune categorie professionali che non erano state toccate in precedenza come lavoratori intermittenti e autonomi occasionali che non hanno Partita Iva.

Il contributo è di 1.000 euro per i lavoratori del settore turistico che non hanno occupazione da prima del 17 marzo. Per tutti gli altri il beneficio sarà di 600 euro.

Alitalia

Con il nuovo decreto si dovrebbe dare il via libera alla nuova compagnia di Alitalia con un fondo da 10 milioni di euro.

Sconto sponsor società sport con giovanili

Il Governo è pronto ad inserire un credito d’imposta del 30% da utilizzare per le sponsorizzazioni di società sportive con la presenza di un settore giovanile.

Fisco

Per il Fisco previsto lo stop delle cartelle fino al 15 ottobre oltre che lo stop alla seconda rata Imu per alberghi, spiagge e fiere.

Automotive

Nel decreto di agosto potrebbe essere stanziata anche una cifra considerevole per l’automotive. Fonti del Mise, citate da auto.it, parlano di aiuti importanti per far ripartire un settore che è stato messo in ginocchio dalla pandemia.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
automotive decreto Agosto economia

ultimo aggiornamento: 07-08-2020


A Silverstone il GP del 70 anniversario della F1. Le parole di Leclerc e Vettel

Scuola, Azzolina: “Assumeremo altri 84 mila insegnanti”