Brasile, incendio al Museo Nazionale di Rio de Janeiro

Brasile, incendio al Museo Nazionale di Rio de Janeiro. Distrutti reperti risalenti all’antica Grecia e all’antico Egitto.

Un incendio di vaste dimensioni è divampato del Museo Nazionale di Rio de Janeiro. Le fiamme, altissime, sono state domate dai vigili del fuoco dopo ore di lavoro. Il bilancio non presenta persone rimaste ferite, ma i danni ai reperti conservati all’interno della struttura potrebbero essere addirittura inestimabili.

Incendio al Museo Nazionale di Rio de Janeiro: nessun ferito

Al momento del’incidente il museo era chiuso e quindi non c’erano persone all’interno. Inestimabile invece il danno economico così come quello al patrimonio artistico, con le fiamme che hanno distrutto secoli di storia conservati nel polo museale.

Distrutti secoli di storia

Fondato duecento anni fa, Museo Nazionale di Rio de Janeiro conservava pezzi pregiati dell’antica Grecia e dell’antico Egitto. Pezzo pregiato della collezione era lo scheletro di Luzia, i resti più antichi ritrovati in America Latina.

Museo Nazionale Rio de Janeiro
Fonte foto: https://twitter.com/Emergenza24

Le cause dell’incendio

Ancora da chiarire le cause dell’incendio che ha distrutto il Museo Nazionale di Rio de Janeiro, uno dei simboli della città brasiliana e uno dei poli turistici più frequentati. Tanti i pezzi unici conservati all’interno della struttura che rischiano di essere irrimediabilmente danneggiate.

Incendio al Museo Nazionale di Rio de Janeiro: il bilancio

Quando l’edificio sarà considerato nuovamente agibile, il direttore della struttura, insieme con i suoi collaboratori, dovranno fare un bilancio del disastro e annoteranno i reperti andati distrutti, quelli danneggiati e quelli irrimediabilmente danneggiati a causa delle fiamme e del fumo.

Fonte foto: https://twitter.com/Emergenza24

ultimo aggiornamento: 03-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X