L’ex centrocampista dell’Inter, Christian Eriksen riparte dalla Premier League con il Brentford, queste le sue parole.

L’ex Inter, Christian Eriksen si è concesso ai canali ufficiali del Brentford, il suo nuovo club. Più determinato che mai a “dimostrare di essere ancora un calciatore”. Fisicamente – ha dichiarato il centrocampista – è in un’ottima condizione. Ma la vera svolta è in testa.

Queste le sue parole: “Non ho mai subito gravissimi infortuni in carriera. E dunque questo è stato il periodo più lungo in cui non ho giocato a calcio. Stare senza calcio per sei o sette mesi è tanto, per me è stato molto difficile. Quando poi ho finalmente toccato un pallone sul campo, quando ho annusato l’erba, quando ho indossato gli scarpini, tutto è tornato alla normalità.”

Christian Eriksen
Christian Eriksen

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le domande sull’accaduto durante l’Europeo appena svolto

Non potevano mancare le domande su tutto quello che è successo in estate per Christian Eriksen, a cominciare dai momenti immediatamente dopo all’arresto cardiaco.

Queste le sue parole: “Ci è voluto qualche giorno perché realizzassi quello che era successo. Poi sono iniziati tutti i test, ho iniziato a fare mille domande ai dottori, e da lì pian piano è arrivata la convinzione di poter tornare lentamente a giocare a calcio. Il cuore ha reagito bene, ho dovuto essere paziente, ma mi sono fidato del mio allenatore e del mio medico e ho seguito il piano che hanno fatto e questo mi ha reso a mio agio.”

Non resta che fare i migliori auguri ad uno dei calciatori danesi più forti della storia, sperando che il calciatore non abbia più problemi per così continuare a fare ciò che più ama nella propria vita: giocare a calcio.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 08-02-2022


Leandro Castan: “Roma, con Pellegrini la fascia è in buone mani”

Altobelli attacca Osimhen: “è uno degli attaccanti meno decisivi”