Brexit, telefonata tra Merkel e Johnson: "Accordo altamente improbable"

Brexit, la Merkel gela Johnson: “Accordo altamente improbabile”

Merkel a Boris Johnson, “sulla Brexit accordo altamente improbabile”. Donald Tusk contro il premier britannico: “Cosa vuoi?”

I principali media europei riportano una telefonata tra Merkel e Johnson, un colloquio durante il quale la Cancelliera tedesca avrebbe fatto sapere al premier britannico che un accordo sulla Brexit sarebbe di fatto quasi impossibile.

Brexit, telefonata tra Merkel e Johnson: “Accorso altamente improbabile”

Un accordo sulla Brexit è altamente improbabile, avrebbe detto la Merkel nella telefonata intercorsa con il premier britannico Boris Johnson. Una bocciatura netta del piano per l’uscita di Londra dal Regno Unito.

La Cancelliera tedesca, secondo quanto riferito dalla Bbc, che ha intercettato una fonte, avrebbe chiesto a Johnson di lasciare l’Irlanda del Nord nell’Unione europea. Il premier britannico avrebbe respinto la richiesta definendola inammissibile.

Nelle stesse ore della telefonata, il presidente Ue Donald Tusk ha scritto un messaggio sul proprio profilo Twitter attaccando duramente Johnson.

Boris Johnson
London, UK. 5 March 2015. The new commission for the Fourth Plinth, Gift Horse by German artist Hans Haacke, was unveiled by the Mayor of London Boris Johnson this morning in Trafalgar Square

Donald Tusk, “Johnson, cosa vuoi?”

Boris Johnson, qui in gioco non c’è uno stupido scaricabarile, qui in gioco ci sono il futuro dell’Europa e del Regno Unito, la sicurezza e la vita delle persone. Non vuoi un accordo, non vuoi un’estensione, non vuoi revocare la Brexit, quo vadis?”, recita il messaggio provocatorio indirizzato al premier britannico.

Di seguito il tweet di Donald Tusk

ultimo aggiornamento: 08-10-2019

X