Europei Atletica 2018: Yohanes Chiappinelli ha conquistato la medaglia di bronzo nei 3000 siepi. Secondo podio per gli azzurri a Berlino.

BERLINO (GERMANIA) – Seconda medaglia di bronzo per l’Italia agli Europei di atletica 2018. Uno strepitoso Yohanes Chiappinelli ha conquistato a sorpresa il gradino più basso del podio nei 3000 siepi con il tempo di 8’35″81. Ottima la gara dell’azzurro che è riuscito a tenere il ritmo dei migliori sin dai primi giri e nel finale è stato bravo a trovare il guizzo che gli ha permesso di arrivare tra i primi tre, alle spalle del francese e primatista europeo Mahiedine Mekhissi-Benabbad (8’31″66) e lo spagnolo Fernando Carro (8’34″16). 13° l’altro azzurro Ahmed Abdelwahed.

Ottima la prova dell’azzurro che ha confermato i progressi fatti nell’ultima stagione. Un risultato che dà fiducia in vista dei prossimi anni che saranno fondamentali per la sua crescita. L’obiettivo è quello di arrivare al massimo della forma a Tokyo 2020 per provare a conquistare l’accesso in finale e poi chissà.

Europei Atletica 2018, Chiappinelli a RAI Sport: “Ci speravo ma non pensavo di riuscirci”

Al termine del bronzo Yohanes Chiappinelli ha espresso ai microfoni di RAI Sport tutta la sua emozione per il podio europeo: “Ci speravo – ha dichiarato il 20enne – ma non credevo di conquistare una medaglia. Il mio obiettivo era quello di conquistare la finale. Ho attaccato, sapevo che da dietro i miei avversari potevano rientrare ma per fortuna sono riuscito a resistere“.

Ho adottato – ha concluso – una tattica diversa rispetto al solito. Sono stato più prudente all’inizio rimanendo nel gruppo e poi ho rotto gli indugi aumentando il ritmo e mi è andata bene“.

Di seguito il video con le parole di Chiappinelli dopo il bronzo

https://www.facebook.com/bitrittoatletica/videos/2100705256916090/

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ConiNews/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Europei Nuoto 2018, tris di Quadarella. Codia e Panziera da record

Europei Tuffi 2018, Italia ancora sul podio: Bertocchi bronzo dal metro