Mondiali Ciclismo 2018: una straordinaria Tatiana Guderzo conquista il bronzo. Il titolo iridato va alla campionessa olimpica Anna van der Breggen.

INNSBRUCK (AUSTRIA) – Il momento magico di Anna van der Breggen sembra non finire più. La campionessa olimpica di Rio 2016 e vincitrice di due Giri d’Italia sul traguardo di Innsbruck conquista il suo primo titolo iridato in carriera, dopo l’argento nella prova contro il tempo. Sul podio insieme a lei, ma staccate di oltre due minuti, troviamo l’australiana Amanda Spratt (a 3’42”) e una splendida Tatiana Guderzo (5’26”).

Progressione fantastica per l’azzurra nel finale che riesce a riportare sul podio di una competizione mondiale l’Italia dopo cinque anni. L’ultima medaglia risaliva al 2013 quando Rossella Ratto è salita sul terzo gradino del podio.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Tatiana Guderzo
fonte foto comunicato stampa

Mondiali Ciclismo 2018, dominio assoluto di Anna van der Breggen

Sul circuito di Innsbruck dominio assoluto di Anna van der Breggen. Intorno ai 40 km dal traguardo l’olandese decide di salutare il gruppo delle migliori e lanciarsi all’inseguimento delle fuggitive. Pochi chilometri e lungo la salita stacca anche loro per involarsi verso l’arrivo da sola. Una seconda cronometro individuale che ha portato al termine alla perfezione compiendo un’impresa.

Nessuna delle avversarie riesce a tenere la sua ruota con l’australiana Spratt che è l’unica ad arrendersi anche se il suo svantaggio aumenta di chilometro dopo chilometro. Un grande successo per la campionessa Orange che può esultare e conquistare il primo titolo iridato. Ma sul traguardo alza le mani anche la nostra Tatiana Guderzo. Un terzo posto a 34 anni che vale quasi come un oro e chissà cosa potrà succedere in campo maschile.

Di seguito il video con gli highlights della gara femminile

fonte foto copertina comunicato stampa

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Formula 1, prima fila Mercedes a Sochi: Bottas davanti a Hamilton

Mondiali Volley 2018, bis Italia. Canada battuto 3-0