L’Italia di curling scrive una pagina di storia di questo sport: dopo 40 anni gli azzurri ritornano sul podio di un Europeo.

TALLINN (ESTONIA) – Il 23 novembre 2018 è un giorno storico per il movimento del curling italiano: la nazionale conquista agli Europei, in corso a Tallinn in Estonia, una medaglia di bronzo che mancava dal 1979. Una gioia immensa per la squadra formata da Joel Retornaz, Simone Gonin, Sebastiano Arman, Fabio Ribotta e Amos Mosaner che nella finalina superano 8-6 la Germania.

Europei Curling 2018, Italia di bronzo: Germania battuta

È stato un Europeo da protagonista per l’Italia che nella fase a gironi ha ottenuto quattro vittorie consecutive ma nelle ultime partite ha dovuto cedere un po’ il passo alle avversarie. Gli azzurri non si sono demoralizzate ed hanno conquistato una finale per il bronzo. Il podio mancava da quasi 40 anni e sicuramente questa era la grande occasione per ritornare ad alto livello nella competizione continentale.

La Germania non è stata un avversario facile, nonostante il netto successo (9-3) nella fase eliminatoria. I tedeschi sono stati molto bravi a rispondere ad ogni tentativo di allungo da parte degli azzurri. L’ultimo end è stato decisivo per la squadra italiana che ha conquistato il punto decisivo per salire su quel podio che mancava dal 1979.

Grandissima la gioia per tutta la squadra con Joel Retornaz che a caldo esprime la sua emozione, riportato dal sito de La Gazzetta dello Sport: “Si tratta della prima medaglia e sono molto contento. Abbiamo fatto un grande torneo e sicuramente dobbiamo essere felici di questo bronzo. Finora si è parlato del bronzo del 1979 perché era qualcosa di storico ma ora l’abbiamo raggiunto anche noi questo traguardo. La partita con la Germania è stata combattuta ma siamo stati bravi a gestire il vantaggio“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ConiNews/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
curling europei curling europei curling 2018 italia

ultimo aggiornamento: 23-11-2018


Riforma Coni, Malagò incontra Giorgetti: passi avanti ma niente accordo

Test Match Rugby, la Nuova Zelanda passeggia all’Olimpico. Italia k.o. 3-66