Il medagliere italiano agli Europei di ciclismo su pista 2018 si è arricchito di un bronzo. A conquistarlo è stata una splendida Letizia Paternoster.

GLASGOW – Nuova medaglia nella tarda serata di lunedì 6 agosto agli Europei di ciclismo su pista 2018 in corso nel velodromo di Glasgow. Una strepitosa Letizia Paternoster ha conquistato il bronzo al termine delle prove dell’omnium, salendo sul gradino più basso del podio. L’oro è andato alla grande favorita olandese Wild mentre l’argento all’atleta britannica Archibald.

Uci
fonte foto https://www.facebook.com/UnionCyclisteInternationale

È stato un cammino molto equilibrato per la giovane azzurra che era riuscita a conquistare un quarto posto nello scratch e un sesto nel tempo race che l’avevano relegata in scia per un posto sul podio. L’ultimo sforzo è arrivato nell’ultima prova dove Letizia è riuscita a rimontare e conquistare una medaglia che vale molto in vista di Tokyo. Si tratta di un secondo podio in questa specialità, visto che in campo maschile il campione olimpico Elia Viviani ha conquistato l’argento.

Letizia Paternoster dopo il bronzo: “Un sogno che si avvera”

Incredula Letizia Paternoster al termine della gara: “Non posso credere – le sue dichiarazioni riportate da La Gazzetta dello Sport di aver conquistato il bronzo in questa disciplina nel mio primo anno nella categoria superiore. È stato bellissimo gareggiare contro atlete del calibro della Wild e dell’Archibald e alla fine sono riuscita a salire sul podio“.

Questa specialità – ha concluso l’azzurra – mi ha sempre appassionato. Nei juniores ho vinto il Mondiale al secondo anno ma non pensavo di riuscire a conquistare la medaglia all’esordio tra i grandi“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/UnionCyclisteInternationale

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
ciclismo europei ciclismo 2018 Letizia Paternoster omnium

ultimo aggiornamento: 07-08-2018


Europei Tiro a Volo 2018, Italia show a Lobersdorf: due titoli per gli azzurri

Europei Ciclismo 2018, Luca Braidot argento nella prova di cross country