Dopo la delusione per non aver partecipato alla finale, Bruno Rosetti riceverà il bronzo ugualmente per il 4 senza

Per la prima volta nella storia del canottaggio, il 4 senza avrà cinque medaglie grazie a Bruno Rosetti. Il Cio ha deciso di accogliere la richiesta dell’Italia di premiare l’atleta azzurro dopo essere risultato positivo al test salivare effettuato la notte precedente che non gli aveva permesso di partecipare alla finale.

Rosetti è ancora in hotel in un isolamento totale. Il presidente del CONI Giovanni Malagò si era subito messo al lavoro per convincere il comitato olimpico dell’eccezionalità del caso in questione. Pochi minuti fa, è arrivata la risposta positiva. Rosetti ha vinto anche lui il bronzo.

La vittoria nel 4 senza maschile

Dopo la sostituzione di Bruno Rosetti, l’Italia temeva di non farcela e invece alla fine gli azzurri hanno compiuto il miracolo arrivando terzi nel canottaggio nella specialità del 4 senza maschile. Dopo una partenza delicata, l’imbarcazione azzurra si è scatenata dai 1000 metri in poi, accorciando le distanze dall’Australia, sempre in testa, e da Romania e Gran Bretagna, la favorita della vigilia. Con uno splendido serrate, Vicino, Lodo, Di Costanzo e Castaldo provarono a insediare gli australiani per il successo, finendo poi terzi a centesimi dall’oro; argento alla Romania.

TAG:
Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 31-07-2021


Mauro Nespoli vola in finale! L’azzurro si gioca l’oro olimpico

Mauro Nespoli vince l’argento