Un’alpinista di 40 anni è precipitata mentre faceva un’escursione sul Corno Bussola, a Brusson. Stamane il ritrovamento del corpo.

Una donna 40enne di origine piemontese è deceduta mentre faceva un’escursione. Sarebbe precipitata in val d’Ayas, da un crostone roccioso della zona del Corno Bussola, sopra Estoul, a Brusson. Le ricerche sono iniziate in seguito all’allarme per mancato rientro.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Il fatto risale alla giornata di ieri, sabato 3 settembre. Le squadre di soccorso hanno avviato le ricerche che sono durate fino alla mattinata di oggi, quando il corpo della 40enne è stato rinvenuto, ormai privo di vita.

Ambulanza Soccorso Alpino

Ad effettuare il recupero del corpo l’elicottero del Soccorso alpino valdostano. Attualmente sono in corso le indagini per stabilire l’esatta dinamica degli eventi che hanno condotto la 40enne alla morte, e per verificare eventuali responsabilità. Ad occuparsi delle indagini la guardia di finanza di Cervinia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-09-2022


Fratelli Bianchi accusati di una nuova aggressione

Alessandro, il 13enne suicidatosi a causa dei bulli