Oscar francesi nella bufera per la presenza di Polanski

Si dimettono i vertici degli ‘Oscar francesi’ dopo le polemiche sulle nomination a Polanski

‘Oscar francesi’ nella bufera per le nomination a Polanski. I vertici si dimettono a 15 giorni dalla cerimonia per l’assegnazione dei ‘Cesar’.

PARIGI (FRANCIA) – Oscar francesi nella bufera. Le 15 nomination a Roman Polanski, regista accusato di violenze sessuali, ha provocato una polemica in tutta la Francia con i vertici dei Cesar che sono stati costretti alle dimissioni a circa due settimane dalla cerimonia.

Un passo indietro che permetterà all’intero management di rinnovarsi anche se non sembra a rischio l’assegnazione dei premi. Una nuova bufera, però, sembra essere in arrivo soprattutto in caso di vittoria del regista Roman Polanski.

‘Oscar francesi’ nella bufera

La polemica è scoppiata dopo la pubblicazione su Le Monde di una lettera firmata da 400 personalità del cinema francese che chiedevano una “profonda riforma” dei vertici dei Cesar. Fra le accuse c’erano quelle di opacità nei conti, disfunzioni e statuti non aggiornati che si basano ancora sulla cooptazione.

Al centro, in particolare, le nomination a Roman Polanski, il regista francese accusato di violenze sessuali. L’unico passo indietro registrato al momento è stato quello dei vertici. La cerimonia, prevista per il 28 febbraio, dovrebbe svolgersi regolarmente con la partecipazione anche di uno degli artisti francesi più contestati al momento.

Roman Polanski
Roman Polanski (fonte foto https://twitter.com/alfabeto)

Le dimissioni dei vertici dei ‘Cesar’

Il passo indietro dei vertici dei Cesar è stata comunicata attraverso una nota, citata dall’Ansa: “Per onorare i protagonisti del 2019 nel cinema e per ritrovare la serenità e far sì che la festa del cinema rimanga una festa, il consiglio d’amministrazione dell’Associazione per la Promozione della Cinema ha preso la decisioni all’umanità di rassegnare le dimissioni“.

Queste dimissioni collettive – continua il testo – consentiranno di procedere al rinnovo completo della direzione che sarà novità a margine della cerimonia. Con questo nuovo consiglio d’amministrazione si cercherà di modificare allo statuto dell’associazione per la promozione del cinema e applicare le misure di aggiornamento annunciate“.

fonte foto copertina https://twitter.com/alfabeto

ultimo aggiornamento: 15-02-2020

X