Buffon: “Purtroppo non siamo riusciti a vincerla, il Milan ha meritato”

Queste le parole rilasciate da Gianluigi Buffon ai nostri microfoni nel post-partita di Juventus-Milan

chiudi

Caricamento Player...

Il Milan batte la Juventus dopo i calci di rigore in Finale di Supercoppa italiana. Decisiva la parata di Gigio Donnarumma (rigore neutralizzato a Paulo Dybala, ndr) e la realizzazione finale dal dischetto di Mario Pasalic. Ecco le parole rilasciate da Gianluigi Buffon ai nostri microfoni: “È un peccato perchè le finali, soprattutto se sei favorito, devi cercare di vincerle. Abbiamo incontrato una squadra che ha fatto una partita alla pari con noi, a parte i primi 20-25 minuti in cui dovevamo chiuderla nel momento di difficoltà loro. Poi entrambe le squadre hanno avuto le loro occasioni ed è stato giusto così. Abbiamo giocato una partita volitiva dal punto di vista fisico, ci siamo spremuti, ma in una partita secca alla fine incontri anche degli avversari giovani, in crescita e con valori, e ci sta subire in alcuni momenti. Non abbiamo demeritato, ma fatto una gara come la loro. Spero sempre in qualcosa in più quando affronti gare difficili, noi rispettiamo tutti, ma è anche vero che ci sono valori che speri possano venire fuori e valere il match. Non siamo purtroppo riusciti a vincerla, come con il Napoli, e sia loro che il Milan meritano di aver vinto. Penso che ciò che si dice è vero e lo conferma ogni volta che gioca, anche stasera è stato molto bravo. Ha un avvenire grandissimo come ho sempre detto. Nella mia vita ho sempre avuto un pregio: non essere mai stato invidioso o rosicone. Se le cose accadono uno se le merita: Gigio è stato bravo anche durante la partita oltre che nei rigori. Il Milan è in grande crescita, convinzione, energia, una delle più belle realtà che si stanno vedendo in quest’annata insieme all’Atalanta“.

Aggiornamenti a cura degli inviati da Doha, Luca Rosia e Michael Cuomo.