Buon compleanno a Super Pippo Inzaghi!

Oggi l’ex attaccante rossonero Inzaghi compie 44 anni. Una carriera ricca di vittorie e successi.

chiudi

Caricamento Player...

Una storia fatta di record, vittorie, successi, infortuni e gloria, quella di Filippo Inzaghi, con la maglia del Milan. Un giocatore unico, un professionista serio, capace di segnare ben 156 gol in Serie A. Istinto puro il suo, abbinato ad un senso della posizione che pochi altri in passato hanno mostrato di avere. Non importava come o in che minuto, lui c’era sempre in area di rigore, pronto a sfruttare ogni minima indecisione avversaria. Giocava e correva per il gusto di fare gol, come i veri attaccanti e impazzire sotto la curva insieme a suoi tifosi. Questo era Inzaghi, mai polemico o scorretto nei confronti di allenatori o compagni e con voglia e passione di un bambino appena tesserato alla scuola calcio. Protagonista assoluto anche in Europa. La Coppa dei Campioni è arrivata per ben due volte nella sua carriera, nel 2003 ai rigori contro la Juventus e nel 2007 grazie ad una sua doppietta contro i rivali del Liverpool ad Atene. Notti magiche, colmate da reti, gioie e lacrime che i tifosi rossoneri sperano di poter rivivere presto con il nuovo progetto.

Un futuro da grande allenatore…

Il cerchio perfetto della sua carriera da calciatore si è chiuso il 13 maggio 2012 con la sua 300esima apparizione in rossonero e, ovviamente, con il gol vittoria del 2-1 contro il Novara. Oggi, 9 agosto 2017, super Pippo compie 44 anni e si appresta a vivere un’altra stagione da allenatore del Venezia in Serie B, dopo la meritata promozione ottenuta nello scorso campionato. Dunque, vietato mollare, tanto sacrificio e impegno con l’obiettivo di arrivare a giocare con i più grandi. Il menù sempre lo stesso, riso, bresaola e verdura con poco condimento d’altra parte lo sappiamo, quando si parla di linea Inzaghi ha pochi rivali…