Buon compleanno Leonardo: gli auguri del Milan all’ex campione brasiliano

Il brasiliano compie 48 anni, e il club rossonero dove è stato giocatore, allenatore e dirigente lo festeggia!

124 gare e 30 reti per Leonardo Nascimento de Araújo. Tecnica, velocità di pensiero e visione di gioco, Leonardo è stato tra il ’97 e il 2001 una colonna fondamentale dell’attacco rossonero. I tifosi amavano il suo talento e le sue abilità su punizione. Mancino puro, calciava da ogni posizione riuscendo a dare al pallone molta potenza e precisione. In allenamento, ha raccontato qualche suo compagno, si divertiva a colpire la traversa da centrocampo, doti che a noi comuni mortali non sono purtroppo state concesse. L’aveva nel sangue la giocata, era il classico giocatore che in pochi secondi grazie a un dribbling o un l’assist in verticale illuminante faceva scattare il tifoso in piedi sul proprio seggiolino. Oltre alle abilità sul campo di pallone, Leonardo è diventato un simbolo per la sua intelligenza e umanità, tante le iniziative per il sociale che tutt’ora porta avanti per sostenere in particolare le zone più degradate in Brasile. Con il Milan non ha vinto tantissimo, appena uno scudetto, ma poco importa. L’emozione più grande è stata la vittoria del Mondiale ’94, un trionfo memorabile nella carriera di Leo vissuto da protagonista contro la nostra Nazionale.

Anche in panchina…

Prima giocatore e poi allenatore nel 2009, avventura non così positiva come quella con il pallone tra i piedi. Ha fatto la storia del Milan eppure non ha saputo resistere al corteggiamento dell’Inter per il dopo Benitez nel 2010. Le critiche non sono mancate e nemmeno le domande insistenti dei giornalisti sulla sua scelta di vestire i colori del nemico, ma una risposta vera non è mai arrivata. Infine il Psg e l’incarico come direttore sportivo, esperienza interrottasi nel 2013 dopo alcune incomprensioni con la società. Una carriera lunga e ricca di esperienza la sua, oggi compie 48 anni e la voglia di nuove sfide e continui stimoli è ancora molto alta. Auguri campione, il tuo genio rimarrà per sempre nelle pagine del calcio, proprio come un bersaglio impossibile da colpire…

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 05-09-2017

Matteo Rivarola

X