Emergenza coronavirus in Italia, verso il decreto aprile: in zona rossa riaprono le scuole fino alla prima media. Niente zona gialla fino a fine Aprile.

Emergenza coronavirus in Italia, niente zona Gialla fino alla fine del mese di aprile. È questa l’intenzione del governo in vista del decreto di Aprile. L’anticipazione arriva dalle pagine dell’Ansa al termine della Cabina di Regia del 26 marzo.

Decreto Aprile, niente zona Gialla fino alla fine del mese di aprile

In base a quanto emerso, non dovrebbero esserci particolari differenze rispetto alle norme attualmente in vigore. Con il nuovo decreto che entrerà in vigore ad inizio aprile, sarà ancora sospesa la zona Gialla. Quindi anche le regioni con numeri da area gialla applicheranno le restrizioni proprie della zona Arancione.

Coronavirus
Coronavirus

La riapertura delle scuole in zona Rossa

La grande novità è rappresentata dalla riapertura delle scuole (fino alla prima media) anche in zona Rossa. Una decisione che il Presidente del Consiglio Mario Draghi aveva anticipato in occasione del suo intervento in Parlamento nel 24 marzo.

Si conferma la decisione di riaprire fino alla prima media e il ministro Bianchi sta lavorando affinché la riapertura sia ordinata. Le decisioni prese nell’ultima cabina di regia hanno portato ad una diminuzione di un tasso di crescita dei contagi. Il resto della situazione rimane critica ma la volontà è che se ci fosse stato uno spazio lo avremmo sfruttato per la scuola. Nel frattempo una serie di evidenze scientifiche dimostrano che la scuola fino alla prima media sia fonte di contagio in maniera molto limitata. Sono fonte di contagio le attività intorno all’apertura della scuola. Gli altri provvedimenti restano fermi“, ha dichiarato Draghi in occasione della conferenza stampa del 26 marzo.

Di seguito il video della conferenza stampa del Presidente del Consiglio Mario Draghi al termine della Cabina di regia del 26 marzo.

TAG:
governo Draghi primo piano

ultimo aggiornamento: 26-03-2021


Coronavirus, la conferenza stampa di Mario Draghi. Riapre la scuola, restano le altre restrizioni

Decreto Aprile, la maggioranza si spacca. Salvini: “Pronti a non votare il provvedimento in Cdm”