Cagliari-Inter 1-3, Spalletti: “Nel secondo tempo siamo cresciuti. Icardi? Ti toglie i dubbi”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Luciano Spalletti ai microfoni di Sky Sport: “Nel secondo tempo la squadra era più corta. Stiamo crescendo e Icardi non sbaglia”.

CAGLIARI – Soddisfatto a metà Luciano Spalletti al termine della sfida vinta dalla sua Inter contro il Cagliari: “Abbiamo – dichiara ai microfoni di Sky Sportsaputo soffrire da grande squadra. Nella prima parte di gara ci è mancato Icardi che dopo 30 secondi ha preso un colpo. Noi abbiamo perso le distanze e loro hanno preso il sopravvento. Poi siamo riusciti con il passare dei minuti ad essere squadra ma non siamo stati capaci di prenderli nella loro metà campo. Quando queste cose ci sono riuscite allora siamo passati in vantaggio. Nella ripresa la squadra giocava a due tocchi ed era più corta“. Il tecnico nerazzurro parla anche del centrocampo: “Vecíno e Gagliardini ci danno fisicità senza mancare il palleggio. Abbiamo giocatori duttili che se la cavano bene ovunque. Brozovic sulla trequarti allunga la squadra,a ttacca gli spazi e fa gol ma lo devi lasciare libero“.

Luciano Spalletti su Icardi: “Ti toglie i dubbi. Sul terzo gol ha mirato lì”

Luciano Spalletti esalta Mauro Icardi: “Lui ha spessore, ti risolve le cose togliendoti i dubbi. Sul terzo gol ha mirato proprio lì, c’era l’uomo a venti centimetri dal palo“. Il tecnico di Certaldo ritorna anche sulla partita: “All’inizio abbiamo tentato di far girare la palla a tre, con Candreva più da quinto. Anche Perisic può fare questo lavoro ma non ci siamo trovati bene. Nella ripresa l’abbiamo fatto a quattro ed è andata meglio“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-11-2017

Francesco Spagnolo