Il tecnico del Cagliari, Walter Mazzarri parla alla vigilia della sfida contro il Napoli. L’allenatore vuole i punti.

L’allenatore del Cagliari, Walter Mazzarri ha parlato in vista della sfida contro il Napoli. Ecco le sue parole: “Sappiamo il valore del Napoli. Abbiamo visto quello che sono stati capaci anche con il Barcellona. Noi dobbiamo pensare a noi stessi. Possiamo mettere in difficoltà anche le grandi squadre, l’abbiamo dimostrato a Bergamo.”

Aggiunge: “Sono ancora un po’ arrabbiato per come, nella partita contro l’Empoli, siamo partiti bene, poi ci siamo spenti e nonostante il buon secondo tempo non siamo riusciti a vincere. Dobbiamo essere presenti per tutti i 90 minuti.”

Punti fondamentali: “Non possiamo gettare via punti per cali di tensione che poi costano. Abbiamo fatto grandi passi avanti però dobbiamo migliorare su questo aspetto. Contro il Napoli mi aspetto di vedere almeno una concentrazione, un’attenzione, un’aggressività per tutti i 90 minuti, quello che richiede il calcio moderno”

Nahitan Nandez
Nahitan Nandez

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Mazzarri parla degli infortuni e dei singoli

Il tecnico del Cagliari fa il punto sull’allenamento: “Oggi proveranno tutti ma hanno saltato troppi allenamenti. I cali di concentrazione? Non è un fattore atletico, è una questione mentale difficile da spiegare. La squadra deve arrivare pian piano a conquistare questa malizia. Abbiamo ringiovanito di molto la rosa e a volte i ragazzi pagano questi momenti particolari. Devo essere più presente anche io e dare fiducia al gruppo anche negli allenamenti”.

Il pensiero su Pereiro: “Gli ho dato spazio fin da subito ma era molto sfiduciato, quando entrava sembrava un po’ in bilico. Gli sono stato dietro nel modo giusto, gli ho dato fiducia”.

Conclude su Baselli. “Io penso che ora stia bene. Con i cinque cambi siamo 15, 16. Sono tutti titolari. Abbiamo avuti tanti giocatori con qualche problema. Cercherò di mettere in campo quelli che mi danno più certezze. Devono essere tutti pronti”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Fiorentina, Italiano: “Abbiamo battuto una rivale, una grandissima squadra”

Inter-Sassuolo: probabili formazioni, Scamacca sfida Lautaro Martinez