Cagliari-Roma, la conferenza stampa di Di Francesco

Cagliari-Roma, la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco: “Non voglio parlare di arbitri e di VAR perché non vorrei cercare alibi ma c’è rammarico, ci rimettono gli allenatori e le squadre”.

Alla vigilia della sfida di campionato contro il Cagliari, il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco è intervenuto ai microfoni dei giornalisti in occasione della consueta conferenza stampa.

Conferenza stampa Di Francesco
fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma

Cagliari-Roma, la conferenza stampa di Eusebio Di Francesco

Contro il Cagliari sarà sicuramente una partita fisica, partite non fisiche non ne ho mai viste. Sicuramente è un aspetto che potrà fare la differenza. Ci sono giocatori che conosco bene come Pavoletti che conosco molto bene. Lui è forte di testa, dovremmo fare molta attenzione”.

Le condizioni di Fazio e Florenzi – Florenzi giocherà da terzino ma in altre partite potrà essere proposto più avanti. Fazio è un giocatore recuperato, Manolas è in dubbio per una botta che ha preso”.

Pastore e Perotti dalla panchina – Pastore e Perotti non partiranno dal primo minuto. Pastore ha più probabilità di avere un maggiore minutaggio perché si è allenato con più continuità”.

Federico Fazio e Javier Pastore
fonte foto https://twitter.com/OfficialASRoma

Emergenza a centrocampo – L’unica soluzione che abbiamo per sopperire alla mancanza di uomini a centrocampo è quella di inserire un difensore in più”.

Sulle condizioni degli attaccanti – Speriamo di recuperare Dzeko ed El Shaarawy il prima possibile. Vogliamo fare qualcosa per rimediare agli infortuni e agi errori commessi in precedenza”.

VAR – Non vorrei trovare alibi, vorrei parlare delle mie e delle nostre responsabilità. C’è sicuramente rammarico perché il VAR dovrebbe essere usato in tranquillità, invece poi si chiede scusa ma ci rimettono gli allenatori e le squadre”.

Sul secondo gol dell’Inter – In quelle situazioni di attacco noi difendiamo a zona, i nostri difensori hanno sbagliato la posizione già in partenza. Poi ci sono comunque le qualità indiscusse in un giocatore straordinario”.

ultimo aggiornamento: 07-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X