Calabria, tragedia sul torrente Raganello: il bilancio è di 10 morti

Si è fermato a 10 il bilancio delle vittime del dramma sul torrente Raganello. Tra queste anche una guida che prestò soccorso al Rigopiano.

Si è conclusa la ricerca delle persone disperse dopo la piena del torrente Raganello. Sono state ritrovati pochi minuti fa i tre ragazzi pugliesi che mancavano all’appello, come riferito dall’Ansa. Il bilancio delle vittime si è dunque fermato, per il momento, a 10 persone. Le ricerche di eventuali nuovi dispersi proseguiranno fino a domani, ma non dovrebbero esserci nuovi ritrovamenti.

Tragedia torrente Raganello, la Procura indaga su omicidio colposo

Intanto la Procura della Repubblica di Castrovillari ha aperto un fascicolo contro ignoti per il reato di omicidio colposo. In visita ai feriti in ospedale è giunto nelle scorse ore anche il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, che ha rilasciato queste dichiarazioni riportate da Repubblica: “C’è bisogno, al di là dell’indagine penale, di capire chi doveva fare cosa. È una ricerca della trasparenza, non solo della responsabilità. Il Paese è stanco di piangere morti. Se poi queste morti sono figlie di negligenza, sciatteria, incapacità, poca professionalità, sono morti che reclamano, che urlano. E noi non possiamo e non vogliamo permettercele“.

Tragedia nel Parco del Pollino: le vittime

Tra le vittime del Parco del Pollino una guida esperta della zona, Antonio De Rasis, della provincia di Cosenza. Da anni si occupava di escursioni per turisti. Era stato anche tra i soccorritori volontari della protezione civile intervenuti dopo la valanga all’hotel Rigopiano.

Tre vittime sono originarie della Campania: Antonio Santopaolo e Carmen Tammaro di Qualiano (Napoli) e Immacolata Marrazzo di Torre del Greco (Napoli). Due sono romane: Carlo Maurici e Valentina Venditti. Tre invece sono pugliesi: Claudia GIampietro di Conversano (Bari), Gianfranco Fumarola di Cisternino (Brindisi) e Miriam Mezzola di Torricella (Taranto). Infine la bergamasca Paola Romagnoli, residente in Francia.

Calabria
Fonte foto: https://twitter.com/Adnkronos

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-08-2018

Mauro Abbate

X