La vettura su cui viaggiava il calciatore argentino si è schiantata contro un palo ad Amsterdam.

Brutta disavventura per Sergio Aguero, attaccnte argentino del Manchester City, prossimo avversario del Napoli in Champions League. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, il campione sudamericano, che ieri si trovava ad Amsterdam per assistere al concerto dell’amico Maluma, nel rientrare in aeroporto è stato protagonista involontario di un incidente: il taxi su cui viaggiava si è schiantato contro un palo in piena notte, dopo che l’autista ha perso, per cause ancora non conosciute, il controllo della vettura.

Incidente Aguero: stop di 3-4 settimane

Trasportato in ospedale, l’argentino ha riportato secondo un primo referto la frattura di alcune costole. Di conseguenza, Aguero dovrebbe rimanere lontano dai campi di gioco per qualche settimana. Non solo salterà la super sfida di Premier League di questo weekend con il Chelsea di Conte, ma con tutta probabilità dovrà assistere dagli spalti anche al match d’andata di Champions League contro il Napoli di Sarri all’Ethiad Stadium, prevista dopo la pausa per le Nazionali. Sportivamente un brutto colpo, ma in fin dei conti nulla di troppo grave, pensando al rischio corso dal giocatore, che dovrebbe rientrare in Inghilterra nelle prossime ore.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio champions league incidente Manchester City Napoli Sergio Aguero

ultimo aggiornamento: 29-09-2017


Juve, Pjanic: “Fuori con l’Atalanta, non so quando torno”

Le pagelle di Milan-Rijeka: i rossoneri ancora non convincono!