Calciomercato invernale, quando comincia e quando finisce: date e orari

Il calciomercato invernale per le squadre di Serie A e B si apre giovedì 3 gennaio. La chiusura è stata posticipata a fine mese.

Dopo la sessione estiva, torna il calciomercato invernale. Il cosiddetto “mercato di riparazione” consentirà alle squadre italiane – appunto – di riparare agli errori commessi in estate. Tra reparti da sistemare, lacune da colmare e rose semplicemente da impreziosire, si preannuncia un periodo piuttosto caldo – nonostante le rigide temperature invernali – per il nostro calcio.

Per i tifosi è tempo di sognare… nuovamente. Con ogni probabilità, sarà un mercato ricco di operazioni low cost, tipiche della finestra di gennaio. Prestiti con obbligo o diritto di riscatto, scambi alla pari, trasferimenti a prezzi stracciati: l’imperativo è mettere una o più toppe per “sopravvivere” fino al termine della stagione.

Calciomercato invernale 2019, quando comincia

Il calciomercato invernale di Serie A e B comincia ufficialmente giovedì 3 gennaio 2019. A partire da questa data sarà possibile depositare i nuovi contratti. Molte società hanno già imbastito trattative e stretto accordi con altri club (il Milan, ad esempio, ha chiuso da tempo l’affare Paquetà), ma per l’ufficialità dei trasferimenti bisogna aspettare il pronti-via del mercato. Come nelle ultime sessioni, anche questa si terrà all’Hotel Melià di Milano (via Masaccio 19).

Serie A
Fonte foto: https://www.facebook.com/Calciomercato24Official/

Calciomercato invernale 2019, quando finisce

Prevista inizialmente il 18 gennaio, la chiusura del calciomercato invernale 2019 è stata spostata alle ore 20 del 31 gennaio. Lo scorso 20 dicembre, infatti, la Lega Serie A – a seguito della richieste di molte società di uniformare la sessione di gennaio italiana con il resto dell’Europa – ha deciso di prorogare la finestra fino a fine mese, ristabilendo la tradizionale deadline.

Come detto, si prospettano quattro settimane (o giù di lì) lunghe e intense, ricche di trattative, voci e indiscrezioni più o meno attendibili. Anche questo fa parte del calciomercato. È giunta l’ora di correre ai ripari, evitando di commettere altri errori.

 

ultimo aggiornamento: 04-01-2019

X