Bonucci, Suso o Donnarumma: uno parte per ‘salvare’ il Milan

Mercato Milan, una cessione illustre è inevitabile. Chi vendere tra Bonucci, Suso e Donnarumma?  Il capitano è il principale indiziato.

Fatta incetta di buone notizie, per il Milan è giunto il momento di fare i conti con l’Uefa per quanto riguarda il mercato. I rossoneri hanno riconquistato l’Europa League ma restano validi i paletti di un’estate a saldo zero e di una plusvalenza complessiva da almeno cinquanta milioni di euro. Gattuso ha chiesto alla nuova dirigenza che non venga smantellata la squadra e che venga rinforzata la rosa. Se non dovessero essere rispettate queste due condizioni, allora si potrebbe pensare anche di non fare mercato e lavorare con l’organico attualmente a disposizione, che poi così male non ha fatto la scorsa stagione dopo l’arrivo di Rino. Proprietà e tecnico sarebbero arrivati a un accordo: una cessione illustre per finanziare il mercato ed evitare l’esodo dei big. I nomi in ballo sono quelli di Bonucci, Suso Donnarumma.

Calciomercato Milan, Leonardo Bonucci e il Psg

Il principale indiziato a lasciare il Milan è Leonardo Bonucci. Il capitano è il più anziano dei tre giocatori sulla lista dei sacrificabili ed è uno di quelli che guadagna di più in tutta la rosa. La difficoltà sta nel fatto che nessuno sembra intenzionato a mettere sul piatto i cinquanta milioni richiesti dai rossoneri per il cartellino del difensore azzurro.

La speranza è che il Psg possa decidere di togliersi l’ennesimo sfizio per accontentare Gianluigi Buffon, che continua a chiamare Leo a Parigi. I francesi avrebbero trovato l’accordo con il giocatore e sarebbero pronti a presentare la prima offerta ufficiale al Milan. Stando alle indiscrezioni, la proposta dei francesi dovrebbe aggirarsi intorno ai trentacinque milioni di euro. I rossoneri la rispediranno al mittente e l’affare potrebbe concludersi intorno ai quarantacinque milioni più bonus.

fonte foto https://www.facebook.com/bonuccileo19/

Suso blindato da Gattuso e dalla società

Difficile se non impossibile invece la cessione di Suso. Scaduta la clausola rescissoria (valida per l’estero) inserita la scorsa estate nel suo contratto, lo spagnolo sembra destinato a diventare uno degli uomini-simbolo del Milan di Elliott. Singer avrebbe espresso il suo gradimento nei confronti dell’ex Liverpool e avrebbe accolto la richiesta di Gattuso di non venderlo se non di fronte a offerte davvero irrinunciabili, ma parliamo di almeno settata/ottanta milioni di euro. L’unica pretendente in grado di arrivare a offrire tanto sarebbe il Real Madrid, orfano di Cristiano Ronaldo e ricchissimo proprio grazie alla cessione del portoghese alla Juventus.

Calciomercato Milan ultime notizie: Donnarumma cedibile ma il valore è in calo

Tutt’altro che impossibile invece la cessione di Gianluigi Donnarumma. Il mercato dei portieri è iniziato da poco e già si è infiammato. Mino Raiola sembra intenzionato ad approfittarne. Avviati i contatti con Psg, Chelsea e Roma, il procuratore è alla ricerca dell’offerta giusta da presentare al Milan ma sa di dover fare presto. Se dovesse partire Bonucci i rossoneri farebbero di tutto per opporsi alla cessione di Gigio.

fonte foto https://www.facebook.com/bonuccileo19/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-07-2018

Nicolò Olia

X