Milan, un tesoretto dalle cessioni

Mercato Milan, Nikola Kalinic e André Silva sulla lista dei partenti per finanziare il mercato in entrata.

Mercato Milan, via Kalinic e Andre Silva? È tempo di decisioni in casa Milan, dove Massimiliano Mirabelli, il primo ad essere stato messo sotto esame dagli alti papaveri del club, è chiamato a spendere poco (o meglio il giusto) per puntellare una squadra che ha dimostrato di avere una buona base ma che di certo deve essere puntellata con qualche nome di valore induscusso e indiscutibile. Insomma, bene la linea verde del Milan ma ora sul mercato servono i graduati, giocatori formati, pronti, già in grado di fare la differenza.

Il mercato del Milan tra l’UEFA e le cessioni

Inutile sottolineare come questi giocatori costino e non poco, un fattore che il Milan non può sottovalutare proprio nell’estate in cui dovrà fare i conti con l’UEFA. Secondo quanto riferito da Marco Fassone le sanzioni e i provvedimenti nei confronti del club rossonero dovrebbero essere contenuti, ma è forte il rischio che Mirabelli dovrà almeno in parte finanziare gli acquisti con le cessioni.

Già, ma chi parte? I nomi caldi del mercato in uscita del Milan sono sempre gli stessi, ossia quelli di Donnarumma, Bonucci, Romagnoli, Bonaventura e Suso, tutti giocatori di cui i rossoneri non farebbero mai a meno. Da qui il piano di Mirabelli di lasciar partire magari qualche giocatore in più senza però indebolire la colonna vertebrale di una squadra che qualche soddisfazione in questa stagione di transizione se l’è tolta e spera di ripetersi in finale di TIM Cup contro la Juventus, galvanizzata da uno Scudetto recuperato proprio nella volata finale, quando il Napoli sembrava averne di più.

SUSO
SUSO

Mercato Milan, Nikola Kalinic e Andre Silva i nomi dei sacrificabili?

L’idea di Massimiliano Mirabelli sarebbe quella di lasciar partire due attaccanti e non uno, come sembrava dovesse essere. Sicuramente il Milan proverà a piazzare Nikola Kalinic nella speranza di mettere nelle casse almeno quindici o venti milioni di euro, una cifra non proibitiva ma decisamente alta per quanto fatto vedere dal giocatore in questa stagione.

L’altro nome sulla lista dei partenti è quello di Andre Silva: l’attaccante portoghese ha reso ben al di sotto le aspettative ma il suo potenziale è noto a tutti. Il punto è un altro: il Milan può permettersi di aspettare Andre Silva?

ultimo aggiornamento: 01-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X