Calciomercato, il Real insiste per Neymar: le ultime

Calciomercato, la Premier dice no agli esuberi della Juventus. Il Real insiste per Neymar

Il Real Madrid insiste per Neymar. I Blancos sono pronti a dare l’assalto al giocatore carioca. E la Juventus pensa a James Rodriguez.

MILANO – Il Real Madrid insiste per Neymar. Nonostante il muro del Paris Saint-Germain, i Blancos sono al lavoro per portare il brasiliano alla corte di Zidane. E l’assist potrebbe arrivare direttamente dalla Juventus che sembra aver abbandonato definitivamente la pista dell’ex Barcellona. I bianconeri, infatti, si sarebbero messi sulle tracce di James Rodriguez e la cessione del colombiano potrebbe consentire alla dirigenza madrilena di sferrare l’attacco decisivo per assicurarsi O’Ney.

La Premier League beffa la Juventus

Ma la giornata odierna (giovedì 8 agosto n.d.r.) non è stata fruttuosa per la Juventus. I bianconeri speravano di riuscire a cedere almeno tre giocatori in Premier League ma gli accordi non sono stati trovati. E dopo il no di Dybala al Tottenham sono arrivati anche quelli di Manchester United e Arsenal per Mandzukic e Rugani.

Non una buona notizia per Paratici che nelle prossime settimane sarà chiamato a sfoltire la rosa. Il compito più difficile sembra essere quello di piazzare la Joya visto che l’unica pista possibile sembra essere quella dell’Inter con uno scambio con Mauro Icardi. Per il croato resta viva la pista Borussia Dortmund mentre il centrale continua a piacere molto a Milan e Roma, pronte a sferrare il nuovo assalto.

Paulo Dybala Argentina
fonte foto https://twitter.com/CopaAmerica

Higuain destinato a restare

Sembra invece destinato a restare in bianconero Gonzalo Higuain. Il mancato arrivo di Romelu Lukaku potrebbe costringere i bianconeri a tenere il Pipita vista la posizione più larga di Cristiano Ronaldo. Non una buona notizia per l’Inter ed Edin Dzeko. L’argentino, infatti, era il primo obiettivo del club giallorosso che sta cercando il sostituto del bosniaco, destinato a vestire la maglia nerazzurra. E la prossima settimana potrebbe essere decisiva per altre fumate bianche.

ultimo aggiornamento: 08-08-2019

X