Calciomercato, le notizie di mercoledì 9 giugno. L’Atalanta segue da vicino Boga. Dionisi potrebbe finire al Sassuolo.

MILANO – Calciomercato, le notizie di mercoledì 9 giugno. Le trattative sono pronte ad entrare nel vivo. La Juventus, secondo le ultime indiscrezioni, segue da vicino sia Dzeko che Belotti per rinforzare il reparto offensivo. Sembra essere più fattibile il bosniaco visto che il Torino, almeno per quanto dichiarato da Cairo, non sembra essere intenzionato a lasciar partire il Gallo per la squadra rivale. Sul giocatore c’è anche la Roma.

Squadra capitolina che continua ad attendere il nuovo portiere e pensa anche a Isak per rinforzare il reparto offensivo di Mourinho.

Le altre trattative

L’Atalanta ha individuato in Boga il possibile sostituto di Ilicic. L’ex Chelsea sembra essere ormai in uscita dal Sassuolo e la destinazione Bergamo non è l’unica possibile. Sul giocatore, infatti, c’è il forte interesse del Lione. L’Inter si prepara a chiudere per Cordaz e valuta il profilo di Nandez. Al Cagliari potrebbero andare sia Nainggolan che Vecino.

Viste le difficoltà ad arrivare nuovamente a Perin, per la porta il Genoa segue da vicino sia Sepe che Joronen. Su entrambi, però, la concorrenza è importante e serve uno scatto immediato per chiudere la trattativa. Per la difesa c’è Benatia. Il Milan ha definito l’affare Tonali.

Sandro Tonali
Sandro Tonali

Capitolo allenatori

Sembra accedersi anche la questione allenatori. Il Sassuolo ha superato la Sampdoria nella corsa a Dionisi e i doriani a questo punto potrebbero tornare su Marco Giampaolo o puntare su Andreazzoli o Vieira. Per l’Empoli il nome nuovo è quello di Nicola. Difficile ipotizzare, al momento, i ritorni di Giampaolo e Andreazzoli.

Sembra sulla strada di risolversi anche la questione Udinese con il rinnovo di Luca Gotti. Nessuna panchina dunque per Andrea Pirlo e per l’ex Juventus potrebbero presto aprirsi le porte di una esperienza all’estero.

TAG:
calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 09-06-2021


Superlega, la Uefa sospende il giudizio: la Juventus giocherà la prossima Champions League

Inter, avanza il consorzio di tifosi Interspac. Cottarelli: “Siamo ad un livello esplorativo”