Zlatan Ibrahimovic si avvicina al Milan. Attesa una risposta entro la fine della settimana. A Milanello c’è ottimismo sull’arrivo dello svedese.

Il calciomercato invernale del Milan potrebbe decollare con il nome di Zlatan Ibrahimovic. La grande suggestione delle ultime settimane potrebbe diventare una realtà per i colori rossoneri, che sperano di rilanciare il proprio blasone e il proprio spessore con un campione in grado di sollevare le sorti di uno spogliatoio con pochi leader e nessuno in grado di ergersi nel momento di crisi.

Ibrahimovic al Milan, c’è ottimismo: il calciatore potrebbe arrivare a Milanello prima di Capodanno

L’ostacolo è rappresentato dalla durata del contratto. Il talento svedese scommette forte su sé stesso e pare certo di poter ancora fare la differenza quando chiamato in causa. Per questo motivo vuole un contratto lungo, più lungo di quello che avrebbe voluto mettere sul piatto il Milan.

Le parti sembrerebbero vicine all’accordo sulla base di un compromesso soddisfacente per tutti. Ibrahimovic si è preso ancora qualche giorno di riflessione ma a Milano c’è ottimismo, al punto che molti si aspettano di vedere il campione a Milanello già prima del 2020.

Zlatan Ibrahimovic
Fonte foto: https://www.facebook.com/ZlatanIbrahimovic/

Ibrahimovic, le serrate trattative per il ritorno in Serie A

Svincolato dai Los Angeles Galaxy, Zlatan Ibrahimovic non è intenzionato ad appendere gli scarpini al chiodo. Il fuoriclasse, nonostante la carta di identità ingiallita, è alla ricerca di una nuova avventura e la vuole in un campionato competitivo, come la Serie A.

Nel campionato nostrano Ibra ha diverse pretendenti ma nelle ultime settimane il Milan è riuscito a sbaragliare la concorrenza aprendo un canale preferenziale per portare avanti la trattativa con Zlatan Ibrahimovic.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news milan sport Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 26-12-2019


Calciomercato, da Lautaro a Kulusevski: ecco i giocatori con più crescita di valore

Serie B, Benevento corsaro a Verona. Crollo Pordenone, il Crotone vince a Frosinone