Cosa sottrarre allo stipendio lordo per calcolare lo stipendio netto

Come calcolare lo stipendio netto? Il primo passo è conoscere la retribuzione annuale lorda, o RAL, da cui si vanno a dedurre le varie imposte.

Coma calcolare lo stipendio netto approssimativamente?

Innanzitutto è fondamentale passare dalla RAL alla retribuzione mensile lorda. Per far questo basta semplicemente dividere il valore della RAL per il numero delle mensilità percepite, ovvero 13 o 14.

Dal risultato va sottratta una certa percentuale che corrisponde alle ritenute a carico del lavoratore che vanno versate per IRPEF, INPS, TFR. La percentuale complessiva di queste ritenute oscilla tra il 25% e il 40%. 

Quali dati tenere in considerazione per calcolare più precisamente lo stipendio netto?

E’ chiaro che lo stipendio netto dipende dalle tasse che ogni contribuente è tenuto a pagare. Il carico fiscale però dipende in massima parte dal tipo di lavoro che il contribuente svolge e dal contratto che egli ha sottoscritto. Inoltre il carico fiscale di un lavoratore dipendente sarà ben diverso da quello imposto ai possessori di partita IVA o da quello imposto ai lavoratori a progetto.

Per calcolare lo stipendio mensile netto di un lavoratore dipendente si dovrà sottrarre al RAL la quota INPS del 9,19% (a cui su aggiunge uno 0,50% nel caso di aziende con più di 50 dipendenti) e la quota IRPEF (a seconda dello scaglione in cui rientra il lavoratore).

Un lavoratore che ha firmato un contratto per una collaborazione occasionale con ritenuta d’acconto deve semplicemente sottrarre il 20% dallo stipendio lordo. A questa ritenuta d’acconto si somma la ritenuta d’acconto versata all’erario dal datore di lavoro e che potrà essere recuperata presentando il modello 730 o il modello Redditi l’anno successivo.

Un lavoratore part time deve detrarre dal suo stipendio l’ammontare del’IRPEF corrispondente allo scaglione più basso.

Data la complessità del calcolo che è necessario effettuare in alcuni casi, sono presenti sulla rete dei programmi studiati appositamente, che consentono di calcolare lo stipendio netto in pochi semplici passaggi.

certificato_unicasim


Pignoramento presso Terzi competenza

Opposizione al Pignoramento presso Terzi