Torino, la rincorsa per l'Europa riparte da Firenze: il calendario

Torino, la rincorsa per l’Europa riparte da Firenze. Mazzarri si affida al Gallo

Il k.o. interno contro il Bologna non scalfisce il sogno Europa per il Torino. A Firenze la grande opportunità per ripartire.

TORINO – Il Torino dopo la sosta riparte da Firenze con l’obiettivo di continuare a sognare l’Europa. Svanita la possibilità di arrivarci con la Coppa la squadra di Mazzarri deve provarci assolutamente con il campionato visto che il sesto posto dista solamente una lunghezza (Lazio con una partita in meno). La Fiorentina non è uno degli avversari più semplici per mettersi alle spalle il k.o. contro il Bologna ma Belotti e compagni non possono permettersi altri passi falsi.

L’importanza dello scontro tra la Fiorentina e il Torino

La competizione internazionale potrebbe arrivare anche con il settimo posto ma per maggiore sicurezza (senza vedere l’esito della Coppa Italia) meglio conquistare quella posizione in più che consente di avere l’aritmetica certezza di arrivare tra le grandi.

Non svanito neanche il sogno Champions League anche i sette punti di distacco dal Milan sembrano il incolmabili.

Le premesse promettono spettacolo quindi per la sfida tra la Viola e i granata che cercano punti dal sapore di Europa (Sky o Dazn, dove vedere Fiorentina-Torino e le altre partite della Serie A).

Torino
fonte foto https://twitter.com/TorinoFC_1906

Torino, l’Europa è possibile: il calendario non sembra molto complicato

Dieci giornate per raggiungere l’Europa e un calendario che non sembra impossibile. In trasferta il derby e la Fiorentina (le due partite più complicate) ma anche Parma, Genoa ed Empoli. In queste tre sfide i granata potrebbero portare a casa quei punti che servono per avvicinare il sogno sesto posto. E poi sfruttare il fattore campo per mettere in ghiaccio un qualcosa che sembrava impossibile ad inizio stagione.

Sulla carta le sfide con Cagliari e Sassuolo sembrano semplici, intermedia quella con la Sampdoria anche se i doriani in questa stagione hanno dimostrato di essere molto altalenanti. E infine Milan e Lazio, due scontri diretti. Molto interessante quello con i biancocelesti che arriva proprio all’ultima giornata e potrebbe essere decisiva per l’Europa. Ma si sa l’ultima parola spetta al campo ma il Torino prepara il suo ritorno tra i grandi. .

ultimo aggiornamento: 26-03-2019

X