Calhanoglu fatica anche in Nazionale, serve un cambio di rotta!

Anche in Nazionale contro la Romania non brilla il turco e appare in difficoltà…

chiudi

Caricamento Player...

Continua il periodo complicato per il turco Calhanoglu, anche con la sua Nazionale in amichevole contro la Romania il trequartista ha deluso nei 64 minuti in cui è stato in campo. Con il Milan il giocatore fatica a inserirsi negli schemi di Montella e trovare continuità nelle prestazioni. Eppure il talento non manca nei piedi del calciatore, ma occorre ancora migliorare sotto l’aspetto di posizione in campo e continuità. Arrivato nel mercato estivo tra l’entusiasmo dei tifosi, con il passare dei tempi non ha convinto il suo rendimento malgrado la tanta fiducia riposta nei suoi confronti. Forse, in questi casi la testa incide molto sul risultato finale e questa mancanza di serenità che lo vede protagonista non lo aiuta a rendere come dovrebbe.

Ritorni importanti

Tra pochi giorni tornerà a disposizione anche il suo compagno di reparto Bonaventura, una buona notizia per la squadra, meno per Hakan che potrebbe vedersi costretto a guardare i compagni dalla panchina. Serve una scossa e quella forte personalità che in momenti come questi i veri campioni sanno tirare fuori dal cilindro. Forse, chissà la sfida contro i ragazzi di Sarri potrebbe fornire il palcoscenico migliore per mostrare a tutti quelle doti che ancora non sono riuscite a emergere con indosso la maglia rossonera.