Çalhanoglu: “Il Milan è un club vincente che ha scritto la storia”

Il fantasista rossonero ha parlato alla televisione ufficiale del club: “Essere qui è eccezionale“.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo la presentazione, Hakan Çalhanoglu ha parlato quest’oggi per la prima volta da calciatore del Milan. Intervistato dalla televisione ufficiale del club, il fantasista turco ha dichiarato :”Si hanno sempre grandi sogni da bambino, ma un calciatore spera di andare in un club dove poter migliorare. Essere al Milan è eccezionale, è un club vincente e ha scritto la storia, spero possa tornare presto dov’era un tempo“.

Çalhanoglu: “Ronaldinho è sempre stato il mio giocatore preferito

Çalhanoglu ha quindi proseguito parlando dei propri idoli calcistici, specialmente di quelli in rossonero: “Ronaldinho è sempre stato il mio giocatore preferito. Ha giocato anche qui al Milan, come altri grandi nomi come Pirlo, Beckham, Maldini e Gattuso. È bello, anzi, straordinario per me poter giocare nel Milan. La prima cosa che mi viene in mente quando penso al Milan? Gattuso. Terim? Milan. Italia? La Nazionale. È la prima volta che vengo qui, ma mi hanno detto hce Milano e Roma sono città bellissima. Anche la Sardegna dev’essere fantastica, magari nei prossimi mesi avrò tempo di visitare tutti questi posti“. La speranza dei tifosi rossoneri è che il nuovo fantasista turco possa farli divertire come, alcuni anni fa, fece proprio Ronaldinho, uno dei talenti più cristallini passati dalle parti di Milanello negli anni 2000. Çalhanoglu di talento ne ha da vendere. Finora a mancargli è stata la continuità. Vedremo se la cura Montella saprà farlo trasformare finalmente in un top player capace di trascinare questo Milan ai vertici del calcio che conta.