Camavinga, Milan stregato: un osservatore in Francia

Milan, conferme su Camavinga: osservatori rossoneri in Francia

Il ragazzo è seguito dai principali club europei. Il valore del suo cartellino è destinato a salire: Moncada continua a monitorarlo.

Mercato Milan, Eduardo Camavinga è finito nei radar rossoneri. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, un osservatore milanista sarà presente questa sera in Francia per assistere alla gara del Rennes – club proprietario del cartellino del ragazzo – impegnato in trasferta sul campo del Brest.

Sedici anni appena (ne compirà diciassette il prossimo 10 novembre), centrocampista di professione, Camavinga si è preso la scena dall’inizio di questa stagione – a partire dalla finale di Supercoppa francese persa contro il Paris Saint-Germain – e non l’ha più mollata.

Un predestinato, un talento purissimo il cui nome è ormai sui taccuini delle principali squadre europee. Del resto, un exploit del genere non poteva certo passare inosservato. Nel Rennes, al momento, gioca davanti alla difesa (al fianco di un altro mediano), ma nelle sue corde c’è anche una posizione più offensiva.

Ivan Strinic Frederic Massara Nemanja Matic Maurizio Ganz Frederic Massara Ozan Kabak Gaston Pereiro Boban Casa Milan Costacurta Giocondo Martorelli Theo Hernandez Boban
Fonte foto: https://www.facebook.com/GianlucaDiMarzio/

Milan, Camavinga obiettivo per la mediana

Il Milan, come detto, lo sta osservando con un certo interesse. Geoffrey Moncada, responsabile degli scout rossoneri, ne è rimasto letteralmente conquistato. Per di più, Eduardo Camavinga ha il profilo ideale per le linee tracciate da Elliott in tema di mercato (solo acquisti giovani e di grande prospettiva, dai quali poter eventualmente ricavare delle plusvalenze).

Il vero problema, semmai, è la quotazione. Continuando di questo passo, infatti, il valore del giocatore è destinato a schizzare alle stelle. La società milanista potrebbe provare ad anticipare la concorrenza, ma è ancora presto per parlare di offerte. I vertici di via Aldo Rossi approfitteranno di questi mesi per continuare a monitorare con attenzione il classe 2002, il quale avrà tempo e modo per mostrare ancora di più le sue grandi qualità.

Ecco un video con alcune giocate di Camavinga:

ultimo aggiornamento: 14-09-2019

X