Il mercato dei politici: 67 cambi di casacca con il Governo Conte II

Il mercato dei politici: 67 cambi di casacca con il Governo Conte II

I ‘cambi di casacca’ con il Governo Conte II in attività sono stati 67. PD e 5Stelle i gruppi che perdono di più. Anche Forza Italia in questo ‘mercato’.

ROMA – ‘I cambi di casacca’ con il Governo Conte II sono state fino ad ore 67 ma il numero sembra essere destinato ad aumentare nelle prossime settimane. Lo ‘scossone’ a questo mercato dei politici è stato dato dalla decisione di Matteo Renzi di dare vita a Italia Viva.

Il partito dell’ex premier ha visto il passaggio di quasi 50 persone tra senatori e deputati, gran parte democratici. Ma anche Forza Italia è stata vittima di questo mercato con diversi esponenti che sono stati passati con il Misto.

I cambi di casacca con il Governo Conte II

Il mercato dei politici si è aperto a settembre con l’accordo tra Pd e MoVimento 5 Stelle. Una coalizione che a molti esponenti dem non è piaciuta tanto che molti di loro hanno deciso di spostarsi e sposare il progetto di Matteo Renzi e di conseguenza di Italia Viva.

Da settembre ai primi di gennaio abbiamo raggiunto 67 cambi di casacca, un numero che sembra essere destinato ad aumentare nei prossimi mesi. Si tratta di movimenti che si sono verificati anche nelle altre legislature con numeri sicuramente più alti.

Camera dei deputati
Fonte foto: https://www.facebook.com/Cameradeideputati

M5s e Pd perdono ‘pezzi’

I due partiti che hanno perso ‘pezzi’ in questo inizio di legislatura sono stati in particolare M5s e Pd. La rottura con il Carroccio ha portato molti esponenti grillini filo-leghisti ad abbandonare il partito che li ha fatti eleggere in Parlamento per sposare il programma di via Bellerio.

Perdite importanti ci sono stati anche nel Pd. Molti dei democratici hanno lasciato il Nazareno per seguire Matteo Renzi in Italia Viva. Defezioni che hanno fatto perdere consensi ai democratici ma non alla maggioranza visto che l’ex premier continua a sostenere questa legislatura. Passaggi che mettono comunque a rischio i numeri dell’esecutivo giallo-rosso.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Cameradeideputati

ultimo aggiornamento: 07-01-2020

X