Cambio automatico 6 rapporti Mini Clubman

Cambio automatico 6 rapporti per Mini Clubman: info, caratteristiche tecniche e i vantaggi rispetto al manuale

chiudi

Caricamento Player...

Cambio automatico 6 rapporti Mini Clubman, tutto quello che c’è da sapere sull’optional ufficiale della casa automobilistica inglese in grado di rendere l’esperienza di guida semplice e confortevole.

Cosa è il cambio automatico?

Il cambio automatico è uno degli accessori più richiesti del momento complice gli enormi vantaggi che apporta alla guida. Dotato di un moderno sistema elettronico, è capace di scalare autonomamente le marce senza l’intervento del conducente sul pedale della frizione. Il lavoro del conducente si va così a ridurre e semplificare di tanto, visto che dovrà solo frenare o accelerare. Il cambio automatico fa il suo ingresso sul mercato auto nei primi anni ’50 negli Stati Uniti d’America per poi diffondersi sul finire degli anni ’80 anche in Europa ed Italia. La presenza dei computer di bordo ha favorito così l’ascesa di questo optional che è andato sempre più a sostituire il classico cambio manuale.

Perché scegliere il cambio automatico?

Il cambio automatico è preferito dagli automobilisti rispetto al manuale perchè assicura una guida semplificata considerando che la marcia viene innestata in maniera elettronica senza l’intervento del guidatore. Ma come funziona il cambio automatico? Presenta una leve sollevatrice che da accesso ad una serie funzioni: folle, avanti, indietro e la modalità parcheggio. Si tratta di un accessorio dai tanti vantaggi: minori consumi, riduzioni emissioni CO2, ma viene meno anche il rischio di inserire la marcia sbagliata andando così a danneggiare il motore. In commercio sono diverse le variabili di cambio automatico disponibili: da quello a doppia frizione, variazione continua e tanti altri. Non resta che recarsi presso un rivenditore autorizzato Mini per avere tutte le informazioni necessarie.
Autocrocetta certificato Mini