Cambio automatico modalità BMW Z4 Roadster

Cambio automatico BMW Z4 Roadster: ecco le varie modalità di cambio offerte in commercio dall’azienda automobilistica tedesca

chiudi

Caricamento Player...

Cambio automatico modalità BMW Z4 Roadster, tutto quello che c’è da sapere: info, caratteristiche tecniche e le varie modalità di cambio automatico proposte in commercio dalla casa automobilistica tedesca.

Cambio automatico

Il cambio automatico BMW è capace di offrire il massimo della perfezione tecnologica con una serie di vantaggi da non sottovalutare. La presenza della funzione Start & Stop, infatti, consente al motore della vettura di effettuare passaggi precisi tra i rapporti senza alcuna interruzione della spinta. Un processo in grado di offrire al guidatore un’esperienza di guida del tutto nuova e confortevole. Non solo la funzione Start & Stop assicura al conducente maggiore comfort, dinamismo e una diminuzione notevole dei consumi visto che il cambio marcia avviene utilizzando un sistema bus seriale rispetto al classico collegamento previsto nel cambio manuale.

Cambio automatico sportivo a 7 rapporti con doppia frizione

Si tratta di un optional pensato appositamente per tutti quegli automobilisti interessati ad un’esperienza di guida eccezionalmente sportiva e dinamica. Il cambio automatico a 7 rapporti con doppia frizione, infatti, consente di inserire la marcia successiva anche se è ancora innestata la precedente. Un’opzione che permette un cambio immediato e la totale assenza di interruzione delle spinta al motore.

Cambio automatico a 8 rapporti

Un’altra modalità offerta dall’azienda produttrice tedesca è il cambio automatico a 8 rapporti. Si tratta di un optional che è parte integrante del pacchetto di soluzioni BMW EfficientDynamics. Il cambio automatico a 8 rapporti si differenzia dagli altri per una progressione graduale capace di erogare una potenza ottimale sia a bassi regimi che alti. Un lavoro che da un lato riduce di tanto i consumi del carburante e dall’altro aumenta una guida sportiva e dinamica. Non solo, grazie ai rapporti aggiuntivi e al raggiungimento di alte velocità il numero di giri del motore subisce un calo favorendo così minori consumi e rumori.