Camionista guidava ubriaco a Treviso, fermato dalla polizia è risultato con un tasso alcolemico superiori di quasi tre volte il limite.

CONEGLIANO (TREVISO) – Un camionista al volante di un pesante autoarticolato è stato trovato ubriaco alla guida a Venezia. Un vero e proprio pericolo pubblica, vista la mole del messo che stava guidando.

L’uomo , un 44enne veneziano di San Donà di Piave, è stato fermato nella serata del 2 luglio 2019 da una pattuglia della Polizia Stradale di Vittorio Veneto. Il fermo c’è stato a Conegliano, in provincia di Treviso, lungo la Pontebbana.

Lo stato di ubriachezza dell’uomo ha spinto le forze dell’ordine al sequestro della patente, ad una denuncia e ad una multa.

Camionista completamente ubriaco al volante a Treviso

Il camionista è stato fermato intorno alle 21:40 di sera per un normale controllo. Mentre la polizia stradale stava controllando i documenti, si sono resi conto del suo stato di ubriachezza.

Polizia italiana
Polizia italiana

Se ne sono accorti quasi subito, dato il pessimo stato in cui l’uomo si trovava: linguaggio biascicante, occhi lucidi, alito che sapeva di alcol. Una conferma avuta anche dai risultati dell’alcool test.

Tutti e tre i test hanno dato valori quasi tripli rispetto al limite consentito per legge. Il primo test ha dato un tasso alcolemico di 1,40 g/l, il secondo test un valore di 1,49 g/l e il terzo 1,47 g/l.

Le conseguenze per il camionista

Le conseguenze dell’ubriachezza sono costate care al 44enne di San Donà di Piave, anche perchè la sua professione, trasporto per conto terzi, ha peggiorato la sua situazione.

C’è stata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, un’ammenda e il ritiro della patente di guida. Non sono state rilasciate dichiarazioni, ma l’ammenda, in base all’art.186, è di minimo 1.066 €, mentre la patente è stata ritirata per almeno 8 mesi, se non di più.

Ovviamente, anche il camion è stato preso in custodia.

Fonte dell’immagine di copertina: https://www.facebook.com/poliziadistato.it

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
Treviso veneto venezia

ultimo aggiornamento: 03-07-2019


Spaccio di eroina nelle scuole, debellato giro di droga tra Mestre e Pordenone

Furto di adrenalina dall’ospedale di Portogruaro, arrestati