Campionato Primavera 1 TIM, Napoli-Milan 1-1: rossoneri beffati. Palmieri pareggia al 94′

Il Milan non riesce a ritornare al successo in campionato. In casa del Napoli i rossoneri vengono raggiunti all’ultimo istante dai partenopei.

SANT’ANTIMO (NAPOLI) – Secondo pareggio consecutivo per il Milan di Alessandro Lupi in campionato. I rossoneri, in vantaggio con Tiago Dias, vengono raggiunti all’ultimo istante da una punizione di Palmieri che firma il definitivo 1-1.

Primo tempo molto equilibrato con il Napoli che si rende per ben due volte pericolosissimo dalle parti di Cavaliere che si esalta al suo esordio con la Primavera. La reazione dei rossoneri non si fa attendere con una conclusione a giro di Capanni che termina fuori per questione di millimetri. Nella ripresa la squadra di Lupi trova il gol al 53′ con Tiago Dias. Il portoghese, ben servito da Brescianini, incrocia con il sinistro e firma l’1-0. Da questo momento in poi i padroni di casa aumentano il forcing ma il portiere rossonero si supera su Gaetano mentre poco dopo Palmieri conclude in modo impreciso. Il Milan cerca di contenere le folate offensive azzurre per poi rendersi pericoloso in contropiede ma nel finale Murati clamorosamente manda a lato. La vittoria sembra ormai in pugno per la squadra di Lupi ma una punizione al 94′ di Palmieri beffa Cavaliere e regala un pareggio insperato alla squadra di casa.

Campionato Primavera 1 TIM, Napoli-Milan 1-1: il tabellino

Marcatori: 53′ Tiago Dias (M), 94′ Palmieri (N)

Napoli (4-3-3): Schaeper; Zanoli, Basit, Esposito, Scarf; Senese, Mezzoni (78′ Vecchioni), Otranto (78′ Sgarbi); Palmieri, Gaetano (85′ D’Ignazio), Zerbin. A disp. Maisto, Schiavi, Bartimoro, Manzi, Pizza, Calvano, Coglitore, Marino, Energe. All. Beoni

Milan (4-3-3): Cavaliere; Negri, Gabbia, Bellodi, Llamas; Brescianini (76′ Murati) El Hilali, Pobega; Tiago Dias (88′ Forte), Tsadjout, Capanni (65′ Sinani). A disp. Zanellato, Campeol, Torchio, Bianchi, Chiamparin, Forte, Vigolo, Sánchez, Finessi. All. Lupi

Arbitro: Sig. Matteo Proietti di Terni

Note: Ammoniti: Senese (N); El Hilali, Capanni (M)

IL MIGLIORE – Christian Cavaliere: al suo esordio con la Primavera ha salvato in molte occasioni il risultato. Non poteva fare nulla sulla punizione di Palmieri. VOTO 7.5

IL PEGGIORE – Alessio Zerbin: ci si aspettava qualcosa di più dal talento partenopeo. Si fa vedere solo con una conclusione nel primo tempo e stop. VOTO 5.5

Questi gli altri risultati del 19° turno:

Sabato 10 febbraio 2018

13:00 Juventus– Chievo Verona 2-1 (55′ rig., 65′ Jakupovic (J), 81′ Juwara)
14:30 Lazio-Fiorentina 1-2 (29′ Gori (F), 34′ Sottil (F), 61′ Miceli)
14:30 Sampdoria-Udinese 2-0 (48′, 50′ Balde)
14:30 Sassuolo-Genoa 0-1 (55′ Zanimacchia)

Domenica 11 febbraio 2018

10:00 Inter-Atalanta 3-3 (7′ Zaniolo (I), 19′ Bolis, 28′ Migliorelli, 38′ Odgaard (I), 66′ Zappa (I), 93′ Bolis)

Lunedì 12 febbraio 2018

11:30 Hellas Verona-Torino 1-2 (24′, 61′ Rauti (T), 69′ Tupta)
14:30 Bologna-Roma 0-1 (70′ Cargnelutti)

Classifica: Atalanta 39; Roma 38; Inter 37; Fiorentina 33; Milan 31; Torino 30; Genoa, Juventus 29; Chievo Verona 27; Udinese 24; Napoli 21; Hellas Verona 19; Sassuolo 17; Bologna 16; Lazio 14; Sampdoria 13.

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-02-2018

Francesco Spagnolo

X