Colpi di arma da fuoco in una moschea, sei morti e otto feriti: le prime immagini da Quebec City

Ecco le prime immagini da Quebec city,  dove alcuni uomini sono entrati in una moschea durante la preghiera e hanno sparato uccidendo 6 persone. e ferendone 8. Non ci sono ancora dettagli sull’attacco, la polizia ha riferito di aver fermato due persone per “atto terroristico”.
L’attentato è avvenuto alla fine di una giornata di caos e proteste negli Stati Uniti contro il decreto di Trump che limita l’arrivo dei rifugiati e impedisce l’ingresso negli Stati Uniti dei cittadini di sette paesi musulmani, decreto a cui il premier canadese Justin Trudeau aveva risposto dichiarando che il Canada avrebbe accolto  rifugiati e i perseguitati.

Sparatoria nella moschea di Quebec City, sei persone uccise

Federer Campione: “Non sto benissimo, ma voglio giocare ancora due anni”