Cancellate le ultime due tappe dell’Uae Tour per l’allarme Coronavirus. Positivi due italiani (non corridori), controlli in corso.

ABU DHABI (EMIRATI ARABI UNITI) – Sono state cancellate le ultime due tappe dell’Uae Tour per l’allarme Coronavirus. Secondo le prime informazioni arrivate da Abu Dhabi, la decisione è stata presa dagli organizzatori dopo la positività di due persone italiane che fanno parte dello staff di due squadre.

Massimo riserbo sull’identità con giornalisti, atleti e addetti ai lavori che sono stati bloccati in albergo per effettuare tutti i controlli del caso. Al momento non risultano altri contagi ma nelle prossime ore ne sapremo qualcosa di più.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Il Coronavirus ‘colpisce’ il ciclismo

Si tratta di un primo caso del Coronavirus nel ciclismo. La decisione di sospendere le ultime due tappe dell’Uae Tour è stata presa all’unanimità dagli organizzatori e condivisa anche dai corridori che hanno preferito dare precedenza alla propria salute.

Fino a questo momento non c’è stato nessun altro contagio anche se i risultati dei test devono ancora esserci. Possibile, in caso di negatività, un rientro in patria per tutti i partecipanti prima di trascorrere due settimane in quarantena e non rischiare un possibile contagio. Nessuna indiscrezioni sull’identità delle persone coinvolte.

Uae Tour
Foto LaPresse – Massimo Paolone22 Febbraio 2020 Dubai (Emirati Arabi Uniti)Sport CiclismoUAE Tour 2020 – Westin Dubai Mina Seyahi – Presentazione squadre

A rischio le Classiche

La Federazione internazionale sta valutando con attenzione lo sviluppo del Coronavirus per capire il futuro delle Classiche. Il tempo c’è ma non possiamo escludere l’annullamento di alcune delle gare previste per l’emergenza del Covid-19.

Il rischio di possibili contagi nello sport e molto alto e soprattutto nel ciclismo dove le squadre quasi sempre dormono nello stesso albergo. Riflessioni in corso con le corse primaverili che potrebbero essere annullate. Pochi pericoli, al momento, per il Giro d’Italia ma anche in questo caso la decisione definitiva sarà presa solo qualche settimana prima del via ufficiale della Corsa Rosa.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina comunicato stampa

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 28-02-2020


Ciclismo, un argento e un bronzo ai Mondiali su pista

Mondiali ciclismo su pista, Filippo Ganna nella storia: quarto titolo iridato