La Cantante Country Taylor Swift difende la Musica

La bella cantante Taylor Swift durante una recente intervista, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni riguardo il futuro dell’industria musicale.

chiudi

Caricamento Player...

Nel corso degli ultimi dieci anni, i numeri dell’industria musicale hanno subito una radicale contrazione dei guadagni, ma nonostante questo trend molto negativo, la bella cantante statunitense Taylor Swift continua a rimanere ottimista.

Taylor Swift è stata recentemente intervistata dal prestigioso Wall Street Journal ed è convinta che il mondo della musica ed il comparto discografico non siano affatto vicino al momento finale, anzi:

“L’industria non sta morendo.. si sta ravvivando. Io credo che, oggi e in futuro, il valore di un album si debba misurare in base alla quantità di anima e corpo che un artista ha messo nel suo lavoro, oltre al valore finanziario che quell’artista (e la sua etichetta) ha scelto di dare alla sua musica, nel momento del rilascio sul mercato.”

Taylor Swift ha poi proseguito:

“La musica è arte e l’arte è importante e speciale. Le cose importanti e speciali, sono preziose. Le cose preziose dovrebbero essere pagate. Per questo credo che la musica non dovrebbe essere grauita in nessun caso a e prevedo che, un giorno, gli artisti indipendenti e le loro etichette decideranno qual è il prezzo massimo di un album. Spero che non si sottovalutino o sottovalutino la loro arte.”

Inoltre Taylor Swift ha spiegato come vede il futuro:

” Credo che cambierà il modo di guardare il pubblico e le etichette discografiche guarderanno sempre con maggiore attenzione al seguito che un cantante o un gruppo ha sui social media.

Oltre la musica, per Taylor Swift, vista a cena con Steven Spielberg potrebbero esserci novità interessanti. La cantante non ha mai fatto mistero del suo amore per la recitazione, e finalmente nella sua carriera cinematografica potrebbe esserci una svolta perché per lei sarebbe pronta una parte importante nel nuovo film di Steven Spielberg.

Cosa bolle in pentola?