La cantante Rokia Traore è stata arrestata a Parigi con l’accusa di rapimento della figlia e detenzione di ostaggio. Possibile estradizione in Belgio.

PARIGI (FRANCIA) – La cantante Rokia Traore arrestata a Parigi. Il fermo, scattato nella giornata di martedì 10 marzo 2020, è stato effettuato all’aeroporto della capitale francese con le autorità locali che hanno eseguito il mandato d’arresto internazionale emesso nei suoi confronti dalla Corte di Giustizia del Belgio.

La star maliana è accusata di rapimento della figlia e detenzione di ostaggio. Una battaglia legale iniziata diversi anni fa con l’ex compagno e che ha portato la donna in carcere.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Rokia Traore arrestata

La lunga battaglia legale tra la Traore e il marito è ormai iniziata diversi mesi fa quando l’ex compagno è stato accusato di pedofilia. Denuncia che ha portato la cantante maliana a decidere di non voler consegnare, come previsto dal Tribunale, la figlia.

In attesa della decisione in Appello, una Corte di Giustizia belga ha emesso un mandato di cattura nei suoi confronti eseguito all’aeroporto di Parigi. La donna era diretta proprio in Belgio per partecipare all’udienza prevista nei prossimi giorni. Ora da capire come si svilupperà questa vicenda con la cantante che spera di essere liberata presto.

Rokia Traore
fonte foto https://www.facebook.com/RokiaTraore/

La difesa di Rokia Traore

Nessuna dichiarazione da parte del legale della cantante ma solo un comunicato stampa, riportato da Repubblica: “Fino a maggio 2019 ero sicura che la giustizia degli uomini del nostro mondo servisse a mantenere un equilibrio indispensabile tra la nostra libertà e la nostra sicurezza. Ma con mio grande sgomento scopro che i nostri diritti non hanno lo stesso peso se siamo donne che lavorano o meno, neri o bianchi, e se siamo in Europa o in Africa“. Un messaggio chiaro da parte della donna già in precedenza arrestata. Vicenda che sembra essere destinata a durare diverso tempo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/RokiaTraore/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 13-03-2020


Coronavirus, al via test per l’antivirale remdesivir

E’ morto Tonino Guerra, il partigiano della Brigata Garibaldi