Caos Procure, Lotti ha informato il Quirinale? Il Colle smentisce

Novità importanti sul caos Procure. Luca Lotti avrebbe informato il Quirinale ma il Colle ha smentito le indiscrezioni.

ROMA – Luca Lotti ha informato il Quirinale? L’indiscrezione è stata rilanciata da diversi quotidiani che riportano anche alcune dichiarazioni dell’esponente renziano: “Io ci sono andato e ho detto ‘presidente la situazione è questa’ e gli ho rappresentato quello che voi mi avete detto più o meno“. Un’ipotesi assolutamente smentita dal Colle con una nota ufficiale. Ma il caos Procure non sembra essere destinato a finire in poco tempo.

Caos Procure, Luca Lotti si difende: “Ricostruzioni totalmente inventate”

Luca Lotti ha smentito le indiscrezioni che sono state riportate dai quotidiani italiani: “Appaiono totalmente fuorvianti alcune frasi e ricostruzioni legale al presidente della Repubblica. Come è evidenze dalle intercettazioni – precisa l’esponente di sinistra in una nota – non ho commesso alcun reato. Per il resto, mi sono autosospeso dal PD in attesa che la situazione si chiarisca. Non c’è altro da aggiungere, se non che una verità sarà sempre più forte di mille bugie“.

Anche oggi – continua Lotti – i principali quotidiani pubblicano intercettazioni che non sono mie e provano a raccontare un mio interesse sulla vicenda Consip. Ancora una volta la verità è rappresentata in altro modo e si conferma quanto detto due giorni fa. Peraltro alcune frasi che mi sono attribuite non si riferiscono a David Ermini“.

Luca Lotti
Luca Lotti (fonte foto https://www.facebook.com/LucaLotti)

Caos Procure, Ermini: “Non ho mai parlato di nomine”

Nei prossimi giorni i giudici valuteranno anche la posizione del vicepresidente del CSM, David Ermini, che intanto smentisce qualsiasi coinvolgimento nella vicenda: “Non ho mai partecipato ad incontri riguardanti le nomine di alcuni procuratori. Ribadisco che dal giorno della mia elezione il mio unico e costante punto di riferimento è sempre stato il presidente della Repubblica. L’incontro risale al 2018 ma non ho mai preso parte a vertici con quelle persone per parlare di nomine“.

ultimo aggiornamento: 15-06-2019

X