Iran, il capo dell’Aeronautica: siamo impazienti di eliminare Israele

Attacco dell’aviazione israeliana contro obiettivi militari iraniani in Siria. Il capo dell’Aeronautica di Teheran: “Impazienti di combattere il regime sionista”. E rilancia: “Vogliamo eliminarlo dalla Terra”.

Resta alta la tensione tra l’Iran e Israele. Dopo gli incidenti al confine con la Siria e il lancio di missili, il capo dell’Aeronautica iraniana ha infiammato la situazione affermando di essere impaziente e desideroso di eliminare Israele.

Tensione Israele-Iran, il capo dell’Aeronautica di Teheran: Siamo impazienti di combattere il regime sionista, di eliminarlo dalla Terra.

L’Iran è impaziente di combattere il regime sionista […] di eliminarlo dalla Terra“, ha dichiarato il comandante dell’Aeronautica di Teheran.

La situazione è degenerata dopo gli attacchi condotti da Israele contro le postazioni iraniane posizionate in Siria. L’aviazione israeliana ha colpito diversi obiettivi militari iraniani situati in Siria confermando ufficialmente di aver condotto i bombardamenti e alimentando il clima di tensione in Medio Oriente, con la Russia e l’America che guardano con attenzione e apprensione.

Siria
Fonte foto: https://www.facebook.com/RavaNews-Giornale-della-Valle-del-Salso

L’attacco dell’aviazione israeliana contro obiettivi militari iraniani su territorio siriano. E arriva la conferma ufficiale da parte dell’esercito

L’esercito israeliano, a differenza di quanto avvenuto in altre occasioni, ha confermato l’attacco sul territorio siriano. Si tratta del primo caso nella storia recente in cui Israele ha ammesso e confermato iniziative militari contro obiettivi militari iraniani in territorio siriano.

L’aviazione israeliana ha colpito magazzini di munizioni e postazioni militari situate vicino all’aeroporto, tra cui una delle sedi del servizio di intelligence e un campo di addestramento dell’esercito iraniano. Tutti gli aerei israeliani hanno fatto ritorno alla base senza danni.

ultimo aggiornamento: 21-01-2019

X