Botti sequestrati in tutta Italia. Sarà un Capodanno all’insegna della sicurezza nel nostro Paese con divieti emessi in diverse città.

ROMA – Botti sequestrati in tutta Italia. Sono stati giorni di lavoro per la Polizia che ha eseguito diversi controlli e requisito materiale esplodente per rendere la notte del primo dell’anno più sicura possibile. L’obiettivo è dare continuità a quanto successo negli ultimi sei anni. Dal 2014 non si registrano morti per i ‘botti’ della notte di San Silvestro anche se lo scorso anno il numero dei feriti è stato il più alto dal 2015.

Massima prudenza tanto che molte città hanno emesso l’ordinanza di limitare l’uso dei fuochi.

Fuochi d’artificio solo in sicurezza

Fuochi d’artificio solo in sicurezza. Dalla polizia è arrivato l’ok all’uso del materiale pirotecnico ma questo deve essere utilizzato senza mettere in pericolo l’incolumità delle persone presenti nelle vicinanze. I controlli continueranno anche nelle prossime ore con il bilancio definitivo che sarà fatto solamente il primo dell’anno.

Perquisizioni e sequestri che sono iniziati ormai diversi giorni fa. Come ogni anno gli inquirenti hanno tolto dal mercato migliaia di prodotti illegali ribadendo la massima attenzione per evitare tragedie che si sono verificate negli anni scorsi. La speranza resta quella di avere un bilancio inferiore rispetto a quello dello scorso anno.

Polizia
Fonte foto: https://www.facebook.com/poliziadistato.it

La notte del primo dell’anno sotto la lente d’ingrandimento

C’è molta apprensione per il bilancio della notte del primo dell’anno. Nel 2019 i feriti sono stati in aumento anche se per il sesto anno consecutivo nessuna persona ha perso la vita.

Il 2020 ormai è alle porte e a breve si avrà un resoconto definitivo degli interventi medici dovuti ai ‘botti’ esplosi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Molto probabilmente si farà anche un confronto tra il primo e il secondo decennio del XXI secolo che ormai è pronto ad entrare nella sua terza fase.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/poliziadistato.it

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
botti di capodanno Capodanno cronaca fine anno

ultimo aggiornamento: 31-12-2019


Da Milano a Palermo: le piazze italiane accolgono il 2020 con musica, teatro e fuochi d’artificio

Possibile caso di malasanità a Milano, verifiche sulla morte di un 12enne